Connect with us

altri sport

Playoff: colpo 76exer con super Beli, bene i Warriors

Si sono concluse le prime gara-1 dei playoff nba. Colpo grosso dei 76ers a Miami con un Belinelli super; Toronto batte i Wizards. Vittoria senza troppe difficoltà per i Warriors che domani degli spenti Spurs; bene i Pelicans.

San Antonio Spurs – Golden State Warriors 92 – 113

Non c’è storia nella prima gara della serie tra gli Spurs e i Warriors. La squadra di Steve Kerr non sbaglia il primo colpo dominando la squadra texana. Kevin Durant e Klay Thompson abbattono, senza troppi problemi, la difesa degli Spurs: quasi tripla doppia (24 punti, 8 rimbalzi e 7 assist) per lui Durant.

Tanti e troppi errori sia in difesa che in attacco per la squadra di Gregg Popovich che non è riuscito, nemmeno con la panchina a recuperare il risultato. LaMarcus Aldridge, fermato dall’ottima difesa californiana, non riesca ad essere incisivo. Spurs in caduta libera visto gli ultimi risultati anche in regular season?

 

Miami Heat – Philadelphia 76ers 103 – 130

Marco Belinelli è tornato, è tornato ad essere il miglior cestista italiano. Entrato quasi a freddo (dopo l’infortunio a l’occhio di Redick), realizza una delle sue partite migliori della sua carriera (25 punti). Una partita perfetta di tutta la squadra che si conferma in perfetta condizione domandando degli Heat arresisi molto prima della sirena finale. Tutto la squadra, panchina compresa, sembrava come indemoniata. Tante ed amorevoli sono state le parole di coach Brown nei confronti dell’italiano.

Nessuna nota positiva per gli Heat che, oltre ad aver perso già Emiid, hanno perso voglia di lottare. Cala il buioi profondo a Miami.

 

Toronto Raptors-Washington Wizards 114-106

Ottima prestazione dei Toronto Raptors che dopo ben 17 anni, riescono a vincere finalmente gara-1 in un playoff. E lo fanno in una partita combattuta dove i padroni di casa sono riusciti a scrollarsi d dosso i Wizards. Serge Ibaka il migliore dei suoi con 23 punti messi a referto.

Dall’altro i Wizards tornano a casa avendo dimostrato comunque un buon gioco e tenaci, crollando solo nell’ultimo quarto: Markieff Morris (22 pt.) e John Wall (23 pt.) hanno cercato fino all’ultimo di portare a casa il risultato.

 

Portland Trail Blazers-New Orleans Pelicans 95-97

Anthony Davis. E’ lui l’MVP della partita: 35 punti e 14 rimbalzi. Una partita sontuosa, come sontuosa è stata tutta la partita dei Pelicans che hanno approfittato anche di un crollo a metà tempo dei Blazers.

Portland dovrà porre rimedio in gara-2 alle incursioni di David se vorrà proseguire nei plyoff.

 

Luis Mario Ramogida

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in altri sport