Connect with us

home

Lazio, il duro sfogo di Immobile su Instagram: : “Sono stanco, vergognatevi”

Ciro Immobile dice basta: tornato a disposizione per la trasferta della Lazio a Crotone, ha ancora qualche sassolino da togliersi dalle scarpe e lo fa tramite Instagram

Alcune insinuazioni dei media sulla vicenda Covid delle ultime settimane, oltre che su un presunto mancato rispetto del protocollo, proprio non gli sono andate giù.

Io sono basito – si è sfogato Immobile pubblicando una story – Questo non è fare giornalismo sportivo, questo è buttare fango e cimentare odio e cattiveria contro le persone. Adesso mi sono stancato di dover lasciar perdere sempre e ingoiare accuse completamente ingiuste. Sono stanco e schifato nel dover leggere delle parole sulla mia persona che mi fanno rabbrividire. Se proprio dovete parlare, parlate del Ciro calciatore perché voi del Ciro uomo non siete degni di farlo. Vergognatevi!!!”.

Uno sfogo durissimo cui ha dato manforte la moglie, Jessica Melena, con un’altra story: “Penso che in vita mia ho conosciuto poche persone oneste e responsabili come te… Non c’è bisogno di dire il perché. Perché l’importante è che lo sappiamo noi… Però a tutto penso ci sia un limite… Scrivete di lui, parlate di lui come calciatore… ma come uomo lasciate perdere perché ci cascate male! Vi potrebbe spiegare il vero significato della parola uomo e soprattutto del rispetto, dell’umiltà e del senso di sacrificio. Dietro un calciatore, ricordatevi che c’è prima di tutto un uomo”.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home