Connect with us

calcio estero

Stasera si assegna la Copa Libertadores: sfida da brividi al Monumental tra River Plate e Boca Juniors

Il Superclasico del Monumental che si gioca stasera alle ore 21 non assegnerà solo la Copa Libertadores 2018 ma rappresenta il derby più importante di sempre.

Si parte dal 2-2 della Bombonera, ma i gol in trasferta non valgono doppio, quindi ci dovrà essere per forza un vincitore.

Il River gioca in casa e parte leggermente avvantaggiato, anche perché spinto dai suoi 62.266 tifosi,

Queste Gloria eterna per i vincitori e dannazione per i vinti. Non ci sono vie d’uscite o scappatoie: il Superclasico del Monumental (ore 21) non assegnerà solo la Copa Libertadores 2018 ma rappresenta il derby più importante di sempre. Si parte dal 2-2 della Bombonera, ma i gol in trasferta non valgono doppio, quindi ci dovrà essere per forza un vincitore. Il River gioca in casa e parte leggermente avvantaggiato, anche perché spinto dai suoi 62.266 tifosi.

Queste le probabili formazioni

RIVER PLATE (4-1-4-1): Armani; Montiel, Maidana, Pinola, Milton Casco; Ponzio; Nacho Fernández, E. Pérez, Palacios, Pity Martínez; Pratto. All. Gallardo.

BOCA JUNIORS (4-3-3): Andrada; Jara, Izquierdoz, Magallán, Olaza; Nández, Barrios, P. Pérez; Villa, Wanchope Abila, Tevez (Zarate, Almendra, Benedetto). All.: Barros Schelotto

River e Boca si sono incontrate 25 volte nella manifestazione più prestigiosa: 10-7 per gli Xeneizes i precedenti, ma al Monumental i Millonarios sono in vantaggio 7-3 (due pareggi).

L’ultima volta che il Boca ha sconfitto gli arivali in Libertadores è stato nel 1991: 2-0 con doppietta di Gabriel Omar Batistuta.

In Copa Libertadores non vale la regola dei gol fuori casa. Quindi, dopo il 2-2 dell’andata, in caso di parità si andrà ai supplementari.

Nel caso di overtime, i due tecnici potrebbero usufruire di una quarta sostituzione. Ma la novità più grande ci sarà ai calci di rigori.

L’arbitro sarà infatti assistito, solamente durante i penalty, dal Var.

Il Superclasico di Buenos Aires è un evento che suscita l’interesse del mondo intero. Sono ben 882 i giornalisti di 260 mezzi di informazione aggreditati per il match del Monumental.

La partita sarà trasmessa anche in Oman (K4Orawabas), Cina (CCTV), Emirati Arabi Uniti (Abu Dhabi Channel), Giappone (NipponTV), Qatar e Russia.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero