Connect with us

home

Napoli, ecco tutti i nomi sull’agenda di De Laurentiis per il sostituto di Ancelotti: da Allegri a…

A Napoli oramai si vocifera che sarebbe giunto a termine il ciclo di Carlo Ancelotti che a fine anno dovrebbe lasciare la squadra partenopea.

De Laurentiis, scrive il Corriere dello Sport, lo considera ancora l’allenatore ideale ma la classifica l’ha costretto a scrollarsi da dosso ogni remora e a chiamare Massimiliano Allegri, il primo in ordine di apparizione sulla scena, corteggiato (vanamente) nel 2014, quando mancavano le condizioni per trovare un accordo. E il contatto, cordiale e persino amichevole, c’è stato pure stavolta, per capire eventualmente l’esistenza di una possibilità, fosse anche una sola, azzerata però da Allegri che ha scelto di starsene ad osservare il calcio fino al prossimo giugno.

In Toscana, terra di allenatori, De Laurentiis c’era già stato, nel 2015, quando ebbe modo di sorseggiare un caffe con Spalletti, candidato all’epoca alla sostituzione di Benitez, prima che arrivasse poi Sarri. E adesso, virtualmente, De Laurentiis c’è tornato, attraverso un cellulare, una lunghissima conversazione che è atterrata persino sugli aspetti economici: il Napoli sa dell’esistenza del contratto del tecnico di Certaldo con l’Inter ed ha avuto anche la percezione che servono (o servirebbero) circa sei milioni per strappare Spalletti al suo ottimo ritiro. E la tentazione è rimasta lì, in piedi, senza cadere. 

Last but non least dicono in Inghilterra, lingua che Gattuso manipola con padronanza: De Laurentiis ha voluto sentire uno dei calciatori-simbolo del Milan di Ancelotti, per coglierne le aspettative, afferrarne le motivazioni, intuire l’esistenza di eventuali promesse fatte ad altre società e infine anche sondare eventuali perplessità su una situazione ch’è delicata. E anche Gattuso resta un‘ipotesi percorribile, e l’identikit di un allenatore che oggi dovrebbe accomodarsi a casa De Laurentiis, dove arriverà anche Giuntoli.

Poi, nell’ombra, sta persino per accadere altro, perché in via XXIV maggio per ora c’è fissato un appuntamento con un signore che si può chiamare «mister X»: e questa è la seconda fase, avendo ricevute più o meno risposte ed essendo anche padrone di un’idea. 

(Fonte Corriere dello Sport)

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home