Rugani e Juventus ancora insieme fino al 2023

Il difensore della Juventus ha prolungato il suo rapporto con il club per altri 4 anni

Il rinnovo

lo ha comunicato direttamente il suo agente Davide Torchia in una dichiarazione a Calciomercato.com in cui ha parlato anche della sua recente condizione fisica:

“Già da qualche tempo aveva qualche problema, ma ha stretto i denti per le gare importanti. Poi i medici l’hanno messo a riposo, è indisponibile da tre settimane ma ora sta meglio e per il futuro è già arrivato questo rinnovo. Al di là dei contratti, perché hanno valore economico, ma anche una certa importanza tecnica. La Juve può prendere chiunque, ma se ci sei da quattro anni e devi restarci per altre cinque stagioni, vuol dire che hai lavorato in un certo modo. La Juve è stata coerente, ha detto no la prima volta e dopo quattro anni l’ha ribadito”.

Sul mercato

Spiega poi che c’è stato molto interessamento sul calciatore in questi anni, Arsenal su tutti:

“E’ stato tra i primi club interessati, diciamo che quell’interesse è andato in prescrizione (ride, ndr). C’erano anche altri club, ma è inutile parlarne ora. Ci sono richieste ma non c’è bisogno di farsi pubblicità”.

Dunque Rugani e la Juventus andranno avanti insieme per le prossime 5 stagioni, è lui il punto di riferimento dal quale la squadra bianconera ha intenzione di ripartire dopo l’addio di Barzagli e gli acciacchi sempre più frequenti dei pilastri della difesa Bunucci e Chiellini

Fonte: calciomercato.com

Luca Paglia

Rispondi