Connect with us

home

Quote rosa calcio: in Serie A 1 solo dirigente su 14 è donna

In occasione della festa della donna, News.Superscommesse ha condotto uno studio sulla presenza delle quota rosa nel calcio per scoprire in che numero le donne nel nostro paese ricoprono posti rilevanti nei quadri dirigenziali, siano essi di organi politici istituzionali o di aziende pubbliche e private. In particolare, in base agli organigrammi delle 20 società di Serie A si nota come le donne occupino appena 7% dei suddetti ruoli. In Serie A risulta dunque che 1 solo dirigente su 14 è donna. Sono 5 le quote rosa che occupano un ruolo dirigenziale nel massimo campionato, in Serie B invece sono 3.

Quote rosa Serie A: presenti 71 donne, solo 5 con ruolo dirigenziale

Curiosando tra gli organigrammi delle squadre di Serie A abbiamo preso in esame tutti i ruoli dirigenziali (dal presidente al responsabile dei collegi sindacali) fatta eccezione per il team puramente tecnico (allenatore, preparatore atletico e così via). Il dato emerso che su 562 ruoli attivi solo 71 sono ricoperti da donne.

La Sampdoria è in testa a questa particolare classifica, con ben 12 donne operanti all’interno del club. Segue il Sassuolo con 9, terzo posto per Cremonese e Verona, entrambe con 6 donne nei propri organigrammi. Roma e Bologna invece risultano società senza alcuna rappresentante del gentil sesso. Nella tabella seguente sono elencati in ordine decrescente i numeri delle quote rosa all’interno delle venti società:

Squadra Quote rosa
Sampdoria 12
Sassuolo 9
Cremonese, Verona 6
Juventus, Lecce 5
Lazio, Salernitana 4
Napoli, Monza, Spezia 3
Inter, Milan, Atalanta, Fiorentina 2
Torino, Udinese, Empoli 1
Roma, Bologna 0

 

Top 5 club Serie A: i ruoli delle quote rosa

Ma quali ruoli ricoprono le donne presenti nelle prime 5 squadre di Serie A? Sulla base di quanto riportato sui siti ufficiali dei club e degli organigrammi societari, abbiamo racchiuso nella seguente tabella i nomi e i ruoli occupati dalle donne nelle prime 5 della classifica: Napoli, Inter, Lazio, Roma e Milan.

Squadra Nome Ruolo
Napoli Jacqueline De Laurentiis Vicepresidente
Inter Maria Carlotta Moratti Inter Futura President
Inter Barbara Biggi Board of directors
Lazio Monica Squintu Consiglio di Sorveglianza
Lazio Silvia Venturini Consiglio di Sorveglianza
Lazio Francesca Miele Direzione Legale e Contenziosi
Lazio Laura Silvia Zaccheo Area Marketing
Roma / /
Milan Agata Frigerio Human Resources Director
Milan Angela Zucca Administration & Purchasing Director


Un presidente di calcio donna? 3 in Serie A, 1 in Serie B

A luglio dello scorso anno è stata eletta per la prima volta nella storia della Premier League una donna nel ruolo di presidente del campionato inglese: Alison Brittain. Quella dei britannici è stata una svolta importante, ma qual è invece la situazione in Italia? In Serie A abbiamo tre vicepresidenti donna: Jacqueline De Laurentiis nel Napoli, Rebecca Corsi nell’Empoli e Veronica Squinzi nel Sassuolo. Cristina Rossello è nel CDA del Monza, mentre Simona Gioè è il Direttore Generale del Verona. Nel campionato cadetto, invece, Roberta Pulcinelli ricopre il ruolo di vicepresidente dell’Ascoli. Tuttavia, non esiste attualmente un presidente donna effettivo in nessuna delle due categorie calcistiche italiane.

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

RSS Dal mondo

More in home