Connect with us

home

Sequestrati gadget e articoli di Maradona ai quartieri spagnoli: scoppia la sommossa popolare

A Napoli, ai Quartieri Spagnoli, la polizia e gli agenti della Municipale hanno sequestrato cappelli, sciarpe, borse, felpe, gadget vari e 240 t-shirt con l’immagine di Diego Armando Maradona. Le forze dell’ordine hanno anche identificato 20 persone e controllato cinque esercizi commerciali, uno dei quali è stato multato, come riferisce Corriere.it. Inoltre, sono stati apposti i sigilli a un manufatto abusivo adibito a garage. Sono state smantellate anche le bancarelle che erano presenti nella piazza, alcune delle quali vendevano anche magliette del Napoli.
Ma a questo punto è scattata una singolare protesta da parte di chi gestisce il business che garantisce il culto maradoniano. Solo per poche ore l’altarino dedicato al Pibe de Oro è stato coperto con delle buste, una sorta di imbracatura per coprirgli il volto e la celebre finestra dove è raffigurata il viso del campione argentino è stata aperta in segno di dissenso per quanto accaduto con il sequestro. Già il 16 dicembre scorso al Largo Maradona, come viene ormai chiamato, c’era stato un controllo della Finanza. E anche allora erano finiti sotto sequestro oltre 600 articoli coi loghi del Calcio Napoli o della nazionale Argentina e con foto o simboli con il volto di Maradona.

“Vogliamo ricordare a tutti – dicono gli ambulanti, come riporta Corriere.it – che non siamo falsari e banditi. Largo Maradona è ormai la prima attrazione della città e va sviluppata seguendo indicazioni delle istituzioni ed insieme ai nostri avvocati e commercialisti faremo di tutto per metterci in regola. I turisti ci chiedono le repliche e fac-simile di magliette e gadget in ricordo di Maradona e noi per accontentarli ci rivolgiamo agli stessi fornitori di tutti i negozi della città e degli stadi del mondo, diventando solo dei distributori e testimonial del calcio di Maradona. Continueremo a venerare, nonostante queste difficoltà, il mito del calcio, che ci guarda dall’alto e ci difende”.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home