Connect with us

home

Doccia fredda per il Sassuolo: la Fiorentina fa festa con Nico Gonzalez in extremis

La Fiorentina batte il Sassuolo con il punteggio di 2-1 e fa sprofondare in crisi i neroverdi, che non vincono da ottobre. Decisivo il rigore di Gonzalez dopo il gol di Saponara e l’altro penalty di Berardi.

 

La cronaca

Nel primo tempo meglio il Sassuolo, che costringe Terracciano ad un paio di interventi salva-risultato, uno dei quali provvidenziale su Frattesi. Italiano, non soddisfatto, toglie Cabral per Saponara e il numero 8 lo premia dopo due minuti nella ripresa con un gol al volo dopo un tocco di Ferrari. L’altro ingresso è quello di Dodò, che però causa il rigore del pari trasformato da Berardi. Un altro cambio azzeccato da Italiano è Nico Gonzalez, che prima sfiora il 2-1 (gran parata di Consigli, poi trasforma con freddezza, a un minuto dal 90′, il rigore della vittoria. A nulla serve l’assalto del Sassuolo, va vicina al 3-1 la Fiorentina con Castrovilli in contropiede. La Viola sale a 23 punti, il Sassuolo rimane a 16, a più 7 dalla Samp terzultima.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home