Connect with us

home

Serie B: Frosinone a tutta forza, il Genoa sbanca il San Nicola, Benevento sull’orlo del baratro

Non c’è solo la Premier League in questo lunedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. La Serie B ha in programma tutta la 19esima giornata, a partire dalla gara di cartello che si è disputata dalle 12:30 tra Brescia (appena arrivato Aglietti in panchina) e Palermo, a metà classifica ma con una nobile tradizione anche in Serie A. Una sfida equilibrata, con poche occasioni: è finita 1-1. Tutto deciso in due minuti. Al 50′ passano i padroni di casa con Gavazzi, mentre al 52′ Segre regala un punto a testa alle due squadre, distanziate da un punto in classifica.

Alle 15 il grosso degli altri match. Basta un gol di Rivas alla Reggina per prendersi i tre punti in casa dell’Ascoli e la momentanea vetta della classifica, in attesa del Frosinone. Vittoria di platino anche per il Pisa: stesso punteggio in casa della Spal e tendenza confermata. I nerazzurri sono tra le squadre più in forma del campionato, stavolta decide Sibilli.

La gara più spettacolare è quella del Penzo. Doppietta di Vazquez per il Parma ma i lagunari rimontano e strappano un 2-2. Buona la prima per il nuovo Cagliari. Con Pisacane in panchina, aspettando Ranieri, è Lapadula ad aprire le danze e Lella a chiuderle: 2-0 al Cosenza.
Tutto facile per il Como su un Cittadella alla deriva, finisce 2-0 per i lariani. Successo del Modena in casa del Sudtirol con lo stesso risultato. La sorpresa della giornata invece arriva da Benevento dove i padroni di casa perdono 2-0 con il Perugia di un super Lisi.

Alle 18 si è scritto un pezzettino di storia: Frosinone-Ternana è stata la prima gara diretta non solo da un arbitro donna, ma con una terna tutta femminile: Maria Sole Ferrieri Caputi con Francesca Di Monte e Tiziana Trasciatti come assistenti. La gara è stata un monologo dei ciociari che hanno chiuso 3-0 e si sono riportati in vetta alla classifica in solitaria.
In serata, la sfida che valeva il terzo posto in solitaria tra Bari e Genoa. In un San Nicola con 50mila spettatori, il Genoa vince 2-1. Non basta ai padroni di casa il gol di Cheddira del momentaneo pareggio. Puscas sblocca subito la gara, poi Gudmundsson segna il gol decisivo nel secondo tempo.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home