Connect with us

home

Chi tra gli sfavoriti potrebbe sorprendere e mostrare una grande prestazione nella Coppa del Mondo 2022?

Insieme alle Olimpiadi, la Coppa del Mondo FIFA è la massima competizione sportiva tra gli eventi sportivi internazionali. In tutto il mondo, la FIFA stima che cinque miliardi di persone si sintonizzeranno sul torneo del Qatar che si sta svolgendo in questi giorni. Se le stime della FIFA sono realistiche significa che più della metà del mondo si sarà sintonizzata per una partita.

Da quando i francesi hanno alzato il trofeo nel 2018 in Russia, migliaia di fan e analisti si sono dati da fare per prevedere i campioni del prossimo torneo. In effetti, le offerte di scommesse sulla Coppa del Mondo sono solitamente disponibili subito dopo la fine di un torneo per coloro che vogliono provare una scommessa sui futures. Non sorprende che la maggior parte dei bookmaker non AAMS questi siti preferisca i campioni storici.

Il Brasile ha il maggior numero di titoli di Coppa del Mondo con un totale di cinque. Italia e Germania sono subito dietro con quattro titoli, mentre Francia, Uruguay e Argentina ne hanno due. Sebbene di solito hanno ottime prestazioni nelle edizioni dei Mondiali di calcio Spagna e Inghilterra ne hanno solo uno ciascuno.

Con un elenco costante di campioni ricorrenti, di solito c’è molta enfasi (e speranza) posta sugli sfavoriti del torneo. Già, la Coppa del Mondo FIFA 2022 ha i fan con il fiato sospeso e molti guardano a promettenti sfavoriti.

Un inizio insolito per la Coppa del Mondo FIFA 2022

Prima di arrivare ai più grandi sfavoriti di quest’anno, è importante elencare le squadre che non sono presenti in questa edizione dei mondiali che si tengono in Qatar.

La nostra Italia è uno degli assenti più pesanti il tutto nonostante siamo riusciti a vincere il titolo europeo contro l’Inghilterra. Purtroppo siamo scivolati sulla Macedonia e il mondiale lo vediamo solo come spettatori.

Svezia, Colombia e Cile sono altre tre squadre degne di nota che mancano dall’elenco. Tuttavia, gli appassionati di calcio che restano con i favoriti perdenti sentono anche l’assenza di una squadra appassionata: la nazionale nigeriana. La squadra si è qualificata per gli ultimi sei degli otto Mondiali e ha più titoli di Coppa d’Africa. MA chi sono le squadre alternative ai grandi nomi che potrebbero rivelarsi delle sorprese? Soprattutto potrebbero passare il girone e guadagnarsi ulteriore visibilità mondiale?

Iran

Per cominciare, l’Iran andrà in Qatar come la squadra asiatica con il punteggio più alto ai Mondiali, in rappresentanza della Confederazione calcistica asiatica. Attualmente al numero 20 a livello mondiale, con l’allenatore Carlos Quieroz, che ha diretto la nazionale negli ultimi due mondiali (Brasile 2014, Russia 2018). Sotto la guida di Quieroz, l’Iran è stato in grado di fermare l’Argentina fino agli ultimi minuti prima che Lionel Messi battesse l’Iran per 1-0 nel 2014.

Durante Russia 2018 Quieroz guidò la squadra contro il Portogallo. Il rigore decisivo di Cristiano Ronaldo è stato parato e un rigore nel finale ha aiutato l’Iran a concludere la partita con un pareggio per 1-1. Questa volta, una serie di compiti in salita attende l’Iran dopo essere stato inserito nel Gruppo B insieme a Stati Uniti, Inghilterra e Galles. 

Possibilità di passare il girone: non molte

Canada

Dopo la vittoria per 4-0 contro la Giamaica a Toronto, il Canada si è qualificato per la Coppa del Mondo FIFA 2022 dopo ben 36 anni. Sono apparsi l’ultima volta nella Coppa del Mondo del 1986 tenutasi in Messico. I canadesi hanno davanti a sé un compito enorme per la qualificazione alla fase a eliminazione diretta dopo essere stati inseriti nel Gruppo F con Marocco, Croazia e Belgio. L’allenatore John Herdman spera di fare un miracolo contando sull’esperienza e sulle capacità del fuoriclasse Alphonso Davies. Con un gruppo impegnativo da affrontare Herdman punterebbe alla gloria e potrebbe mettere in scena una favola che vede il Canada qualificarsi per la fase a eliminazione diretta in Qatar 2022.

Possibilità di passare il girone: discrete

Marocco

Nella Coppa del Mondo del Qatar, il Marocco è considerato la migliore squadra araba. Venti dei suoi membri sono professionisti che giocano per i migliori campionati europei. La partecipazione del Marocco alla Coppa del Mondo segnerà la sua sesta occasione. Come hanno fatto nel 1994, 1998 e 2018, hanno debuttato nel 1970 e sono usciti dalla fase a gironi. Considerato il loro piazzamento nel Gruppo F con Belgio, Canada e Croazia, dove affronteranno due delle semifinaliste del 2018, si può dire che non avranno una vita facile. Walid Regragui, l’allenatore della squadra, sarà comunque ottimista sulle prospettive della sua squadra perché ha accesso ad alcuni giocatori d’élite.

Possibilità di passare il girone: discrete

Qatar

Tra gli sfavoriti da tenere d’occhio c’è senz’altro il Qatar in quanto nazione ospitante della manifestazione. Guardando le statistiche delle precedenti edizioni della Coppa del Mondo, la nazionale di casa ha quasi sempre passato i gironi, con l’eccezione del Sudafrica. Questo fornisce un piccolo vantaggio alla squadra del Qatar che comunque rimane tecnicamente inferiore rispetto alle avversarie del gruppo A (Senegal, Olanda e Ecuador).

Possibilità di passare il girone: poche

Qualche pensiero finale

Nessuna di queste squadre può ambire al titolo e neanche avvicinarsi ai quarti di finale ma un passaggio del girone è alla loro portata magari. Un pizzico di fortuna e prestazioni fuori dalla norma potrebbero portarci risultati inaspettati e vincite interessanti per gli scommettitori più audaci. Sono squadre da tenere d’occhio anche se la favorita del torneo rimane sempre il Brasile.

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home