Connect with us

home

Serie C, concluso il posticipo tra Arzignano e Vicenza, il derby è biancorosso

Allo Stadio Dal Molin il Vicenza targato Modesto ottiene la terza vittoria consecutiva in campionato vincendo 1-0 il derby contro l’Arzignano Valchiampo nel posticipo della quindicesima giornata del Girone A di Serie C. Decide al 28′ del secondo tempo Dalmonte con un gol di pregevole fattura all’angolino. Padroni di casa in dieci all’inizio della ripresa per il doppio giallo a Piana. Il Lane sale dunque al quinto posto in classifica a quota 26 punti.

 

 

 

 

 

 

 

L’Arzignano di Bianchini rimane ferma al nono posto con 21 punti.Parte subito aggressivo il Vicenza: al 1′ ci prova Antoniazzi, ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta. Al 7′ si affacciano avanti i padroni di casa, ma il tiro di Fyda si impenna e finisce fuori. Dieci minuti dopo ancora propositivo l’Arzignano Valchiampo: lancio lungo per Fyda che rientra sul sinistro e calcia in porta. Tiro non irresistibile, para facile Confente.

 

 

 

 

 

 

 

Al 20′ Vicenza costretto già ad operare un cambio: fuori il dolorante Valietti, dentro Oviszach. Con il passare dei minuti cresce la spinta offensiva dell’Arzignano, Vicenza attento in difesa. Al 29′ occasione per gli ospiti con Ferrari che però perde l’attimo buono per concludere dopo il perfetto suggerimento centrale di Stoppa. Il Vicenza è in un buon momento e al 34′ colleziona un’altra occasione: Oviszach prova il piazzato con il destro ma la traiettoria si perde sul fondo. Partita molto spezzettata che non riesce a prendere una piega decisa. Il Vicenza non riesce a trovare la giocata giusta per affondare il colpo, l’Arzignano contrasta con tanti duelli in mezzo al campo. Al secondo dei tre minuti di recupero occasione Arzignano con il tiro di Fyda con il sinistro, palla fuori.Inizio secondo tempo shock per l’Arzignano: al 1′ Piana atterra Rolfini, secondo cartellino giallo ed espulsione per il difensore numero 18 dei padroni di casa. L’Arzignano corre ai ripari: richiamato Tremolada, entra in campo Bonetto.

 

 

 

 

 

Al 12′ Rolfini prova ad impensierire sul primo palo Saio, il portiere dell’Arzignano blocca senza patemi. Superato il quarto d’ora di gioco occasione per i padroni di casa con il tiro dalla distanza di Barba, palla fuori di poco. Vicenza pericoloso al 22′ con Ferrari che si gira e calcia, Saio si salva in due tempi anche grazie all’intervento della difesa. E al 28′ il Vicenza sblocca il match: splendida azione del Lane con Dalmonte che finalizza con un colpo da biliardo dal limite dell’area. Destro secco all’angolino, Saio non può nulla. Vicenza avanti 1-0 allo Stadio Dal Molin. Gli ospiti, galvanizzati dal vantaggio, continuano a spingere e vanno alla conclusione con Rolfini al 32′: palla fuori di poco. Nel finale il Vicenza gestisce bene il vantaggio nonostante gli ultimi assalti in avanti dell’Arzignano.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home