Connect with us

home

Marocco e Croazia non sfondano: finisce 0-0

Doveva essere una delle partite più interessanti di questa prima giornata, Marocco-Croazia. Non lo è stata, tanto che alla fine è arrivato uno 0-0 senza grossisimi sussulti. Con un canovaccio abbastanza chiaro: gli scaccorossi cercano di congelare il possesso, gli africani vorrebbero mettere più fisicità. Come per Danimarca-Tunisia, probabilmente anche il pubblico ha fatto la differenza.

Era importante non perdere sia per Marocco che per Croazia, considerando che nel girone c’è anche il Belgio, forse favorito per la vittoria. Così l’inizio, seppur con pressing abbastanza alto dei marocchini, è molto al rilento. L’unico che spezza la noia è Perisic, con una fiondata dalla distanza che non va molto lontano dalla traversa di Bono. Per il resto Hakimi e Ziyech provano a dare fastidio sulla sinistra della difesa croata, mentre i tre registi – Brozovic-Modric-Kovacic – eludono spesso la vigoria e l’esuberanza fisica degli avversari. Il problema è che spesso Kramaric esce dai blocchi del centravanti, arrivando a prendersi il pallone sulla trequarti.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home