Connect with us

home

È il giorno dell’esordio al mondiale: tutto su cerimonia inaugurale e orari dei match

Il countdown per i primi Mondiali di calcio invernali della storia è quasi finito: oggi alle 17 a spalancare le porte saranno Qatar ed Ecuador, ma verso le 15.40 lo stadio Al Bayt sarà protagonista della cerimonia d’inaugurazione che si preannuncia spettacolare in un impianto altamente tecnologico inserito nel cuore del deserto ad Al Khor. I 60.000 spettatori assisteranno allo show, della durata di mezz’ora abbondante, firmato dall’italiano Marco Balich la cui unica certezza è data dalla presenza (confermata via social) di Jungkook, cantante del gruppo coreano BTS, perché tanti – secondo indiscrezioni della stampa estera – sono stati i no: tra questi anche quelli di Shakira, Dua Lipa e Rod Stewart che addirittura avrebbe detto no all’offerta di oltre un milione di euro. Secondo The Telegraph potrebbero invece esserci i Black Eyed Peas, Robbie Williams, Patoranking e J  Balvin.

 

 

 

 

 

 

 

Ricca la colonna sonora ufficiale dell’evento e quindi potrebbero esibirsi Trinidad Cardona, Davido e Doja Aisha che hanno firmato”Hayya Hayya“, Nicki Minaj, Maluma e Myriam Fares che hanno firmato “Tukoh Taka” (richiamo al Tiki Taka, verrà cantato in inglese, spagnolo e arabo), Ozuna e Gims che hanno firmato “Arhbo” e Lil Baby che ha firmato “The world is yours to take“.

Annunciata la presenza di Nora Fatehi, star di Bollywood. Per quanto riguarda l’esibizione, a cui hanno lavorato 900 persone tra coreografi e tecnici, si parla di sette atti in cui si alterneranno 800 ballerini di 15 nazionalità diverse. “Non posso rovinare la sorpresa, ma ci saranno sicuramente l’attenzione e le risposte a tutti i temi di cui si sta discutendo in questo momento” ha detto Balich ad AP.

Finito lo show, Daniele Orsato darà il via alla sfida inaugurale tra padroni di casa ed Ecuador. Nel gruppo A le favorite sono Olanda e Senegal ma una buona partenza potrebbe far sognare alle due formazioni qualcosa in più del terzo posto. Il Qatar arriva da quattro vittorie consecutive in amichevole, seppur contro avversari di medio-basso livello, e ovviamente vorrà ben impressionare mentre i sudamericani sono reduci da tre pareggi di fila.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home