Connect with us

Calciomercato

Abate parla delle nuove leve del Milan. Ecco i campioni di domani

La Primavera del Milan torna a splendere e a produrre giocatori.

Dopo tanti anni infatti la sensazione è che il Milan voglia costruirsi dei titolari e perchè no, dei campioni, in casa

Scelta giusta e coerente con gli atteggiamenti di mercato che il Milan sta portando avanti anche con la prima squadra

Gran parte del merito va anche ad Ignazio Abate, allenatore e guida della squadra primavera che oggi racconta la sua creatura a Gazzetta dello Sport

Ho voluto responsabilizzare Coubis con la fascia di capitano, parla poco ma penso possa trainare il gruppo. El Hilali? Ora ha responsabilità: è il vice capitano. Mi aspetto tanto dal punto di vista mentale, per far crescere i compagni”.

“Lazetic? Sono contento. È umile, ha atteggiamento positivo: è un esempio per tutti i compagni. Chaka Traore può arrivare in Serie A? Ha qualità oltre la media e gradi doti fisiche, può fare 20 gol all’anno, ma deve trovare continuità”.

“Cuenca è stato sfortunato, è arrivato senza preparazione e si è fatto male, ma ora ha quasi recuperato. Scotti è un 2006, l’ho portato in Primavera a 15 anni: devi avere una personalità non indifferente per reggere”.

 

Segnatevi questi nomi! Forse non domani, ma dopodomani potrebbero essere i nomi che faranno sognare i tifosi milanisti

chimico, appassionato di calcio, di tattiche e statistiche

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato