Connect with us

home

Tutto facile per l’Italia: due volte Grifo e Di Lorenzo ribaltano l’Albania

Nella settimana più dura l’Italia di Mancini prepara il suo futuro. Lo fa vincendo 3-1 contro l’Albania di Reja, con la certezza che la difesa a tre è la strada da seguire e che anche il 3-4-3 – dopo aver vinto a settembre col 3-5-2 – è modulo che può rappresentare la naturale evoluzione di quanto provato una manciata di mesi fa. Il modo migliore per mettere insieme il nuovo assetto tattico col ritorno degli esterni d’attacco. E che esterni d’attacco: stasera all’Air Albanian Stadium (un vero e proprio gioiellino nel centro di Tirana) l’ha decisa Vincenzo Grifo, 29enne attaccante del Friburgo dei miracoli secondo in Bundesliga. Non giocava in Nazionale dall’amichevole contro San Marino di un anno e mezzo fa e questa sera, in un altro test amichevole, ha fatto la differenza. Ha placato gli entusiasmi dei padroni di casa ribaltando il risultato tra il 20esimo e il 25esimo – dopo l’1-0 firmato Ismajli – con un assist per Di Lorenzo e un gol. Li ha poi definitivamente stanati a inizio ripresa col gol dell’1-3, nel momento di maggior sforzo dell’Albania di Edy Reja.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home