Connect with us

Calciomercato

Milan, Dest inizia a convincere: c’è lo spiraglio per il riscatto

Dopo poco più di due mesi in rossonero Sergiño Dest ha finalmente lanciato segnali incoraggianti a Pioli e al mondo Milan. Lo ha fatto in una partita delicata, quella di domenica contro la Fiorentina, nella quale è stato una spina nel fianco della difesa viola. A livello difensivo c’è ancora tanto lavoro da fare, ma in fase di spinta il ragazzo americano classe 2000 ha dimostrato di saperci fare. Di poter essere il valore aggiunto di un Milan che nel 2023 si metterà alla caccia del Napoli, primo con 8 lunghezze di vantaggio.

 

 

 

 

 

 

Come per De Ketealere, Maldini e Massara in queste settimane hanno respinto al mittente le critiche: conoscono Dest, sanno che può dare molto al Milan. Bisognava dargli un po’ di tempo, concedergli un periodo di adattamento, come per tutti i volti nuovi. A un mondo nuovo, a un calcio diverso, quello di Pioli, che ha rigidi automatismi. Dopo il Mondiale per lui inizierà una nuova stagione, per diventare protagonista del Milan, per scrivere il suo futuro. Al momento non è stata presa una decisione, solo in primavera deciderà, in accordo con Pioli, come muoversi. L’opzione riscatto dal Barcellona va presa in considerazione, ma non alle cifre richieste, 20 milioni di euro. Probabile un rinnovo del prestito (è in scadenza con i blaugrana nel 2025) o un acquisto a titolo definitivo a un prezzo scontato. Ma prima Dest deve meritarsi la conferma.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato