Connect with us

home

Cassano torna a parlare del suo rapporto con Totti: “Scelsi la Roma per lui, pensavo mi avesse truffato…”

Intervenuto nel Podcast “Muschio Selvaggio”, Antonio Cassano ha raccontato un divertente aneddoto riguardante i suoi anni alla Roma e il suo rapporto con Francesco Totti, con cui litigò ferocemente prima di lasciare l’Italia per il Real Madrid. Il motivo? Un banale equivoco: “Io sono andato alla Roma per lui, per Francesco.

Ho scelto la Roma per Totti. Mi piaceva giocare con lui. Ho avuto un rapporto meraviglioso. Poi dopo due anni, quando io ne avevo 20, ci ho litigato e l’ho mandato a quel paese. Lui era l’idolo incontrastato lì, io avevo vent’anni. L’ho mandato a care. Siamo andati insieme a ‘C’è Posta per Te’, dalla De Filippi, e un mio amico, di cui mi fidavo, mi ha detto “Francesco ha guadagnato 100.000 euro e tu hai preso 10.000”.

Può darsi che tu guadagni di più perché sei più importante di me, io avevo 18 anni, ma la differenza di 10 no. La trattativa l’aveva fatta Francesco. Sono andato da lui e gli ho detto che era una ma e mi aveva truffato. Poi a distanza di tempo ho scoperto che non era vero, è la verità. Mi sono incato per nulla? Sì, io mi in*zo. per niente”.

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home