Connect with us

home

Gabriel Batistuta scarica la Roma: Firenze è casa mia, in giallorosso non…

Al Festival dello Sport di Trento, Gabriel Omar Batistuta ha parlato del suo futuro

Il suo cuore è rimandato viola: “L’Inter aveva Facchetti e ora ha Zanetti come faro, il Milan ha Maldini. La Fiorentina è casa mia, quindi vediamo… Io aspetto delle buone opportunità”.

E ancora: “Per me Firenze è famiglia, è un ambiente che va capito prima di essere amato, ma quando vengo in Italia, sto a Firenze. Io a Firenze ho lasciato tutto, cuore, lacrime, caviglie, ma noi prima di tutto siamo professionisti, andando alla Roma ho cercato di lasciare da parte i sentimenti, non ci sono proprio riuscito e quel gol alla mia vecchia squadra lo dimostra”.

Parole che fanno sciogliere il cuore ai tifosi viola e magari andranno per traverso a quelli giallorossi che con il Re Leone hanno vinto uno scudetto.

Ma resta indimenticabile la statua esposta in Curva Fiesole: in Curva Sud di statue per Bati non se ne sono mai viste…

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home