Connect with us

home

Inter, rabbia Bastoni e Mkhitaryan: ecco perchè Inzaghi li ha sostituiti entrambi dopo appena 31′

Una sostituzione tecnica o tattica dopo mezzora è rara, ma si è vista già. Un doppio cambio dopo 31 minuti probabilmente no. In Udinese-Inter. Simone Inzaghi ha sostituito Henrikh Mkhitaryan e Alessandro Bastoni dopo appena un terzo della partita, sul punteggio di 1-1. Al loro posto Roberto Gagliardini e Federico Dimarco.

Il motivo? Semplice: Mkhitaryan (alla prima da titolare, al posto di Çalhanoglu infortunato) e Bastoni erano stati appena ammoniti. Entrambi per una trattenuta su Pereyra. Inzaghi sostituisce spesso e volentieri i giocatori che hanno ricevuto un cartellino giallo, elimina alla radice il rischio di ritrovarsi in dieci uomini e di subire squalifiche. Stavolta il cambio è stato doppio e immediato.

Nel caso di Mkhitaryan però c’è anche la delusione di Inzaghi che lo ha rimproverato spesso nella prima mezzora e lo ha visto in difficoltà: la sostituzione sembrava annunciata per l’intervallo, poi il tecnico interista ha accelerato i tempi. Scelta previdente anche perché nel secondo tepmo Brozovic, che era in diffida, è stato ammonito e salterà Inter-Roma dopo la sosta.

Fonte: La Repubblica

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home