Connect with us

angolo opinioni

Calcio in Tv: quanto costa vedere le partite negli altri paesi europei

E’ sempre di grande attualità il tema del costo del calcio in tv con diritti di trasmissione sempre più strapagati, concorrenza su più piattaforme e costi per gli utenti che lievitano sempre di più a fronte di un servizio non necessariamente migliore come abbiamo tristemente visto lo scorso weekend.

Principale causa di questo lievitare dei prezzi sembra essere uno spacchettamento dei vari diritti di trasmissione fra campionato nazionale, campionati esteri e coppe che fanno si che per vedere il calcio nella sua totalità si sia costretti a fare più abbonamenti su differenti piattaforme.

Ma come è la situazione negli altri paesi?

Per prima cosa mettiamoci tranquilli. Se pensiamo di essere vittime di un sistema che non tutela il consumatore di origine tutta italiana, ci sbagliamo di grosso. Negli altri paesi la situazione è in alcuni casi ancora peggiore.

Entriamo nel dettaglio: in Italia per vedere campionato, coppe europee e principali campionati esteri le piattaforme a cui abbonarsi sono sostanzialmente 3: Dazn per la SerieA, Sky per la coppe europee e Amazon prime per la partita settimanale di Champions League che si è aggiudicata in esclusiva.

Totale spesa mensile 50euro che diventano quindi 600 euro annuali. Va detto che Amazon permette l’utilizzo di ulteriori servizi extracalcio, Dazn la possibilità di accedere ad altri sport, mentre per Sky si è tenuto conto del prezzo della versione light di Now TV al netto di eventuali promozioni, altri pacchetti relativi a contenuti diversi e costi di installazione una tantum.

Passiamo all’Inghilterra: qui la notizia è che non tutta la Premier passa in Tv. Si trasmettono solo 200 partite su 380. Già in Italia solo per questo si griderebbe allo scandalo. La diffusione è divisa fra Sky,Bt Sport e Amazon che manda due giornate intere. Esiste la possibilità di un abbonamento BT Sport + Sky via satellite al costo di 93 euro. Qualcosa di meno con lo streaming in cui il doppio abbonamento porta ad un prezzo complessivo di 70 euro a cui vanno aggiunti sempre i 10 euro mese di Amazon che dà la possibilita di abbonarsi però solo nei due mesi in cui sono inserite le partite di calcio. Totale:90 euro mese,che fa 1080euro annui ( con 180 partite di Premier che si vedono solo allo stadio!)

Germania: situazione similare all’Italia con duopolio Sky-Dazn che si spartiscono campionato e anche qui Dazn ha aumentato i prezzi a inizio stagione

In Germania però le due piattaforme sono arrivate ad un accordo con il quale l’utente può vedere entrambe le piattaforme con un unico abbonamento al prezzo di 39 euro mese. Totale 468euro annui. Meno che in Italia.

Passiamo alla Spagna: i diritti li ha acquisiti Movistar che una delle principali compagnie telefoniche spagnole. L’abbonamento è gioco forza legato ad un contratto con la compagnia telefonica che prevede anche la fibra internet e ha un prezzo di 95 euro mensili con promo per 4 mesi a 70 euro e dà accesso alla visione di tutte le partite del campionato spagnolo (comprese quelle visibili su Dazn) e alle competizioni europee. Il prezzo annuo è monster 1295 euro.

Riepilogando quindi la situazione è la seguente

ITALIA : 600€ annui

INGHILTERRA 1080€ annui (con 180 partite di campionato non visibili)

GERMANIA 468€ annui

SPAGNA 1295€ annui

 

Come evidente il problema del caro-calcio è tutt’altro che un problema solo italiano anche se a volte ci piace pensare che sia così. Di sicuro qualunque cifra si spenda, il servizio deve essere erogato in maniera impeccabile, cosa che negli ultimi tempi purtroppo non sempre è stata fatta

chimico, appassionato di calcio, di tattiche e statistiche

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni