Connect with us

angolo opinioni

Coppa Italia al via: ma va cambiata la formula

Il weekend che abbiamo alle porte ci porterà dritti dritti nel mese di agosto, ma per il calcio le vacanze sono agli sgoccioli.

Inizierà infatti la Coppa Italia. Si tratta solo di un turno preliminare di 4 partite ma che sancisce di fatto l’inizio della stagione.

Diciamolo però chiaramente senza mezze misure: il format di questa competizione è orrendo.

Entrando nel merito, si capisce all’impronta che la logica che ci sta dietro è quella di preservare i grandi club, che fanno le coppe, facendoli entrare in campo solo agli ottavi quando tutto il resto del gruppo si è già scannato.

L’altro grande obiettivo, probabilmente raggiunto, è quella di vendere meglio i diritti tv garantendo dei big match sicuri da gennaio in poi e limitando al minimo l’effetto sorpresa permettendo alle più forti di giocare sempre in casa la partita unica.

Tutto ciò è però assolutamente antidemocratico e antisportivo e toglie il pathos e l’emozione di vedere una piccola confrontarsi con le big.

Bisognerebbe trovare una formula che permetta di alimentare i sogni di tutti anche a discapito di qualche spicciolo.

Entriamo nel dettaglio: la Coppa Italia occupa attualmente 9 slot nei calendari europei, ma per le prime 8 bastano 4 partite per andare in finale (compresa una sfida andata e ritorno in semifinale). Troppo poco.

Ci chiediamo quale peso o fastidio in più diano per le big un paio di partite con squadre di B o C nel mucchio di amichevoli, spesso inutili, che ci vengono propinate da luglio fino all’inizio del campionato.

Anche mantenendo gli stessi slot (appunto 9) senza aumentarli, si potrebbe trovare una soluzione che permetta alle squadre di categorie inferiore di incontrare le big, magari in casa loro generando cosi introiti di botteghino e dando a tutti la possibilità di giocarsela alla pari.

Ci auguriamo pertanto che a breve questo non democratico formato sia modificato dagli organi competenti in nome della sportività e dell’uguaglianza e non del solo business. Ci piacerebbe vedere anche per la Coppa Italia, la stessa determinazione e voglia di equità che si era giustamente vista quando stava per nascere la SuperLega europea

chimico, appassionato di calcio, di tattiche e statistiche

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni