Connect with us

calcio estero

Champions League 2023, le favorite per la vittoria nell’ultimo anno prima della “riforma”

La Uefa Champions League quest’anno non sarà esente dai cambiamenti previsti dal Mondiale di Qatar 2022. Calendari previsti per il prossimo agosto, inizio a settembre e primo stop a novembre, poi per due mesi niente musichetta per la Coppa dalle grandi orecchie.

Pausa lunga e rush finale, fino a giugno 2023 quando i club più importanti d’Europa saluteranno il format attuale della competizione e si appresteranno a giocare una kermesse da 36 squadre dal 2024. Cambiamenti incisivi per la competizione calcistica più famosa del mondo, vinta lo scorso maggio dal Real Madrid per la quattordicesima volta iridata. Manca ancora tutto, in questi giorni si stanno giocando le qualificazioni per quei campionati che devono ancora esprimere proprie rappresentanti. 

Andrà avanti così, almeno fino alla metà di agosto, quando cioè alle già qualificate si aggiungerà il treno delle altre e sarà tutto pronto per i gironi. 

Sostanzialmente il cammino è ancora lungo, per la finale turca del 10 giugno 2023. Sembra mancare ancora una vita, eppure i pronostici non dormono mai. Per questo anche l’edizione 2022-2023 della ex Coppa dei Campioni ha già le sue favorite. 

Il Real Madrid non può mancare, ma ancora una volta i blancos partono dietro alle inglesi e al Bayern Monaco. Sempre le solite, mentre mancano le italiane. Ben quattro se la giocheranno: Milan, Inter, Napoli e Juventus sono chiamate ad un’impresa. Quella cioè di riportare il calcio italiano almeno tra le prime otto d’Europa. Che la vittoria della Roma in Conference League sia di buon auspicio. Nessuna italiana, però, figura tra le favorite. 

La conferma del Real a 12. Favorite ancora una volta Manchester City e Liverpool

La sezione dedicata dell’operatore di scommesse sportive Rabona` propone quota 12.00 per il Real Madrid, fresco vincitore della kermesse come già detto. I ragazzi di Ancelotti, partiti tra gli sfavoriti, infine hanno vinto. Riuscirà anche quest’anno l’impresa? Difficile ripetersi, è ovvio. In particolar modo dinanzi alle potenze del calcio inglese: sempre più forti, sempre più competitive. Il City di Guardiola, che ha appena accolto Haaland, dopo una finale ed una semifinale, è ancora favorito (3.75), seguito dal Liverpool (5.60), tra i grandi protagonisti dell’ultimo lustro, con tre finali giocate, di cui una vinta. Klopp ha promesso un ritorno vittorioso in finale: ci riuscirà? 

Il PSG sfata il tabù?

Tra le grandi non ancora consacrate c’è il PSG (quota 6.60). Da anni impegnato in campagne faraoniche, il club parigino è reduce da cocenti delusioni. Il possibile arrivo di Zidane potrebbe ribaltare la Champions-fobia e portare la Coppa nella Parigi che, in questi ultimi anni, ha accolto i vari Mbappé, Messi, Neymar. 
Subito dietro il Bayern Monaco, altro habitué della Coppa. Per i bavaresi, che molto hanno cambiato negli ultimi due anni, la quota è di 7.80. Si aspetta solo che la parola passi al campo…

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero