Connect with us

home

Tensione in casa Atalanta: Gasperini chiede a gran voce un confronto con la società bergamasca

Nessuno si è dimesso. Ma serve chiarezza. Tanta chiarezza. Lo ha ribadito più volte Gian Piero Gasperini, stizzito dopo un tam tam mediatico che aveva già fatto suonare tutti i campanelli d’allarme in casa Atalanta: il tecnico degli orobici vuole continuare su una delle tre strade possibili purché ci sia chiarezza da parte della dirigenza. Alla fine quello che voleva dire lo ha detto lo stesso: in questo momento la squadra non è da Champions League e non bisogna martellare su questo tipo d’obiettivo.

Tre strade possibili, resta da capire quale imboccare

A proposito di strade, tornate ad essere ingolfate dai primi vacanzieri dopo un periodo altalenante, il tecnico di Grugliasco ne ha indicate tre potenzialmente percorribili dalla compagine orobica (senza però indicare la sua preferita): quella di rivoluzionare tutta la rosa, contrapposta al non toccare praticamente nulla e andare avanti con poche protese. Senza dimenticare la terza, forse la più fattibile: 4-5 acquisti mirati non solo per poter riconquistare l’Europa, ma per alzare la competitività di base.

Atalanta, parola d’ordine chiarezza

E pure sul punto della chiarezza Gasperini ha insistito parecchio: bisogna avere bene in testa cosa si vuol fare sul mercato e in che modo, anche perché ormai non bastano soltanto i giovani e qualche scommessa per ottenere un’altra favola da poter raccontare. Ora la palla passa alla società: la Dea deve capire davvero cosa vuol fare da grande.

Fonte: Tuttomercatoweb

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home