Connect with us

home

Stasera Italia-Ungheria: la nuova nazionale di Mancini al banco di prova Marco Rossi

La nuova Italia di Mancini gioca contro un’Ungheria che fa dell’equilibrio e della compattezza le sue armi migliori e dovrà per forza di cose prevedere un atteggiamento diverso per aggirare e penetrare una difesa che ha consesso poco agli inglesi, usciti con le ossa rotte da Budapest

Più che puntare a vincere il girone e andare avanti in Nations League (con una vittoria gli azzurri comunque farebbero un bel passo avanti, visto che la squadra di Marco Rossi è in testa al girone e Germania e Inghilterra hanno lo scontro diretto a Monaco di Baviera), Mancini pensa a rifare una squadra che dovrà guardare un po’ più lontano. Verso i prossimi europei, per esempio. O i mondiali del 2026, che, questa volta, bisogna raggiungere a ogni costo. Per farlo non può che continuare a sperimentare. Uomini e principi di gioco da variare per avere più armi a disposizione. Sembra questo ormai il punto di partenza della nuova Italia che aveva fatto del possesso, del giro palla veloce e del pressing, anche offensivo, il suo mantra tattico.

Con la Germania ha dimostrato di saper anche cercare con maggior intensità la profondità. Con l’Ungheria ci sarà da sfruttare maggiormente il gioco sull’esterno e trovare il modo di far alzare il blocco avversario. Il c.t. ha già detto che ci saranno variazioni di formazione. Davanti a Donnarumma si potrebbe finalmente rivedere Spinazzola sulla parte sinistra della difesa, con Mancini e Bastoni centrali e Di Lorenzo dall’altra parte.

A centrocampo è probabile che si dia di nuovo spazio a Cristante nel ruolo di play con Barella e Locatelli nella posizione di interni. Davanti è possibile che si punti dal primo minuto sulla giovane rivelazione Gnonto sulla destra, ideale per sfruttare la velocità nell’uno contro uno per creare spazio sull’esterno, con Scamacca in mezzo e uno tra Raspadori e Pellegrini sulla sinistra. 

(Fonte Sportmediaset)

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home