Connect with us

Calciomercato

Calciomercato in pillole: ecco il riepilogo di tutte le notizie del 7 giugno

Tutta la giornata di calciomercato di martedì 7 giugno attraverso le notizie raccolte da Sky Sport.

De Zerbi, contatto con il Galatasaray

L’allenatore italiano, dopo l’esperienza allo Shakhtar, è stato contattato dal club turco. Eref Hamamcolu, candidato alla presidenza del Galatasaray ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riportato da Marca: “De Zerbi è un allenatore di successo. Ci sono stati contatti preliminari”.

Marotta: “Dybala all’Inter? Vediamo…”

Al termine dell’Assemblea di Lega, l’ad dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha fatto anche qualche accenno di mercato: “Dybala all’Inter? Vediamo…. – le parole del dirigente nerazzurro – Skriniar? Ci sarà un bollettino medico, nulla di compromettente, un problema muscolare”.

Real Madrid, Asensio: “Ho tre opzioni per il futuro”

Durante la conferenza stampa dal ritiro della nazionale spagnola alla vigilia della sfida di Nations League contro la Svizzera, l’esterno offensivo classe 1996, il cui contratto scade nel 2023, ha parlato così del suo futuro: “Ci sono tre possibilità: che rinnovi con il Real Madrid, che me ne vada subito, ma anche quella di restare un’altra stagione rispettando il contratto per poi andare altrove. In questo momento penso solo alla nazionale, poi valuterò il da farsi”.

Monza, Galliani: “Obiettivo parte sinistra della classifica”

Al termine dell’Assemblea di Lega, l’ad del Monza, Adriano Galliani, ha confermato l’arrivo di Francois Modesto come nuovo responsabile dell’area tecnica: “Lo ritengo molto capace, farò lavorare lui – le sue parole – per la prossima stagione vogliamo arrivare fra le prime dieci”. Poi sul mercato tanti i nomi fatti, da Pinamonti a Romagnoli: “Nomi italiani, vanno bene tutti. Il nostro problema è che non abbiamo giocatori del nostro vivaio in lista. L’unico è Pessina, ma non è che andremo a prenderlo. Però dobbiamo puntare sui nati dal 2000 in poi che possano fare i titolari”. 

Spezia, Gotti in chiusura allo Spezia

Dopo l’addio di Thiago Motta sarà Luca Gotti il nuovo allenatore dello Spezia. Il tecnico ha avuto la meglio su Bjelica e Pirlo. L’ultima esperienza di Gotti su una panchina di Serie A è stata all’Udinese, che lo aveva promosso dopo l’esonero di Tudor a novembre 2019. Restano da sistemare solo gli ultimi dettagli.

Il Bayern su Lewandowski: “Discusso con lui”

Hasan Salihamidzic, direttore sportivo dei bavaresi ha dichiarato alla Bild : “Lewandowski mi ha chiamato e abbiamo discusso delle sue affermazioni pubbliche. Ho spiegato chiaramente la nostra posizione sulla sua situazione contrattuale. Il polacco dal ritiro con la sua nazionale aveva dichiarato: “qualcosa mi è morto dentro, voglio lasciare il Bayern”.

Italiano-Fiorentina, si va avanti insieme

Dopo i rumors delle ultime settimane, la Fiorentina e Vincenzo Italiano sono in continuo contatto per definire un adeguamento del contratto per l’allenatore viola, come riconoscimento per la stagione disputata. Non solo un adeguamento: la Fiorentina sembra intenzionata anche a offrire un allungamento del contratto per un’altra stagione. Dopo sei anni, il club toscano è infatti riuscito a tornare in Europa (disputerà la Conference League) e la società ha riconosciuto i meriti di Vincenzo Italiano.

Cagliari, Liverani sarà il prossimo allenatore

Il Cagliari ha scelto l’allenatore da cui ripartire in Serie B. Dopo aver pensato a lungo, sarà Fabio Liverani a guidare i rossoblù. Giulini ha preferito l’ex tecnico di Parma e Lecce a Daniele De Rossi e Filippo Inzaghi. Nella prossima ore è attesa la firma

Monza, Modesto già al lavoro: gli obiettivi di mercato

Il nuovo direttore dell’area tecnica François-Joseph Modesto è già al lavoro sul mercato. Due i nomi che sta vagliando, entrambi dell’Olympiakos: Mady Camara, centrocampista classe 1997, e Pape Abou Cisse, difensore.

Gnonto, parla papà Boris Noel: “Gli ho portato i libri per studiare”

“L’assist di mio figlio? In pochi giorni ci è cambiata la vita, siamo tutti felici per quello che ha fatto, speriamo che vada avanti così”. Così Boris Noel Gnonto, papà di Wilfried, che in un’intervista a Rai Radio1, ha raccontato le emozioni vissute in questi giorni: “Sogna di indossare di nuovo quella maglia, quando è andato via era molto dispiaciuto”.

Elche-Javier Pastore, rinnovo in vista

Si va verso il rinnovo di contratto per Javier Pastore. Il centrocampista ex Roma, con scadenza 30 giugno 2022, proseguirà la sua avventura in Spagna. Come confermato dal presidente Joaquín Buitrago a Onda Cero, l’intenzione è di continuare assieme in attesa di trovare un accordo economico.

Real Madrid-Tchouaméni, intesa trovata con il Monaco

Sarà Aurélien Tchouaméni il secondo acquisto estivo del Real Madrid di Carlo Ancelotti. Il centrocampista francese è pronto a volare in Spagna dopo l’accordo trovato con il Monaco. Come riportato da Marca, i “blancos” hanno vinto la concorrenza anche di Psg e Liverpool. Costi dell’operazione: 80 milioni più 20 di bonus. Per il giocatore 5 anni di contratto. Visite mediche e firme nelle prossime ore.

Modena, per l’attacco piace Diaw

Dopo la promozione in Serie B, il Modena di Attilio Tesser è già al lavoro per rinforzare la rosa. Tra gli obiettivi per l’attacco, il nome è quello di Davide Diaw del Monza. Si lavora su richieste economiche e formula dell’operazione.

Salernitana-Bigon, domani pomeriggio l’incontro

Sarà domani il giorno del confronto fra Riccardo Bigon e la Salernitana. Il club campano, dopo l’addio con Walter Sabatini, è alla ricerca di un nuovo direttore sportivo. L’ex Bologna in lizza per ricoprire la carica lasciata vacante.

Ascoli-Inzaghi, incontro fra l’Ascoli e Filippo Inzaghi a Ibiza. L’allenatore è il principale indiziato per succedere a Sottil alla guida dei bianconeri, dopo l’addio con quest’ultimo che ha sposato il progetto dell’Udinese.

Bologna, idea Djuric come vice Arnautovic

Il Bologna pensa anche a Djuric come vice Arnautovic. Il rinnovo con la Salernitana è in stand by in attesa che il club campano decid

Roma, Matic e non solo: i fedelissimi di Mourinho

Manca solo l’ufficialità per il trasferimento alla Roma del centrocampista serbo, operazione targata Mourinho. Già, perché Matic è uno dei pupilli di José con il quale ha incrociato più volte la carriera: quella giallorossa potrebbe essere la terza maglia condivisa con Mou, lui come altri uomini-mercato legati all’allenatore portoghese. Ecco i giocatori avuti e rivoluti in altri club dallo Special One.

Juve, senti Pogba: “Do il meglio se mi sento amato”

Il calciatore francese parla così a “Uninterrupted”: “Per fare bene devo sentirmi libero mentalmente, devo sentirmi a mio agio. Tutti vogliono sentirsi amati, è importante”. Sul futuro: “Non ho ancora deciso perché cerco il meglio per me. Mi interessa solo giocare ed essere felice”. Pogba è sempre più vicino alla Juventus.

(Fonte SkySport)

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…




Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato