Connect with us

home

Salernitana, i fulmini di Iervolino su Sabatini: “Un bugiardo, non sa neanche usare un pc…”

Danilo Iervolino e Walter Sabatini non si sono lasciati affatto bene e, a mezzo stampa, continuano a volare gli stracci

Il Presidente ha parlato al Corriere della Sera in edicola questa mattina è queste sono le sue parole principali: “È stata imbrattata una tela del Caravaggio“, ha dichiarato l’ex ds granata. “Equivoco? Sabatini crede di prendere tutti per stupidi, ma di equivoco c’è solo lui: pensa di essere il più intelligente, ma è stato bugiardo”, ha tuonato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. 

Avevo deciso di non parlare, i panni sporchi si lavano in famiglia. Poi, però, ho letto le parole di Sabatini e mi sento in dovere di rispondere – ha spiegato il presidente granata – Voleva pagare questa commissione: abbiamo litigato perché non accetto queste storture. Volevamo aumentare lo stipendio di Coulibaly di 200mila euro, ma avremmo dovuto versare un milione all’agente, impegno che aveva preso Sabatini. Io non mi piegherò mai a questo sistema: se un giocatore riceve una buona offerta è libero di andare. Lui mi ha detto, invece, che con certe logiche convive da tempo e che vista la mia posizione in merito riteneva di non essere l’uomo giusto per la Salernitana”.

Iervolino continua poi l’attacco riprendendo anche altri passi dell’intervista: “Leggo che si sente da Champions League, vedremo dove andrà: non sa nemmeno far funzionare un computer o mandare una mail. Umanamente sono dispiaciuto per com’è finita: non l’avrei lasciato andare, ma sono successe cose che ritengo gravi. Voglio un altro tipo di calcio”.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home