Connect with us

altri sport

Nuoto: Di Pietro, Zazzeri, Ballo e Martinenghi protagonisti nel Grand Prix Città di Napoli alla “Scandone”

Nuoto: Di Pietro, Zazzeri, Ballo e Martinenghi protagonisti nel Grand Prix Città di Napoli alla “Scandone”

Lorenzo Zazzeri del Centro sportivo Esercito, Antonio Mazza del gruppo Nuotatori del Golfo e Filippo Megli del centro sportivo Carabinieri sono i vincitori del Grand Prix Città di Napoli – trofeo Vecchio Amaro del Capo che si è svolto alla Piscina Scandone di Napoli.

Zazzeri, dopo essersi aggiudicato la prova dei 100stile libero, ha concesso il bis sulla distanza dei 50 metri, in 22.69 superando Mazza (tempo 23,30) e Megli (23,70).

I tre atleti, a conclusione della gara, sono stati premiati dall’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Emanuela Ferrante, la quale si è complimentata con gli organizzatori del meeting e i componenti della società organizzatrice presieduta da Luciano Cotena.

Nel settore donne Silvia Di Pietro del centro sportivo Carabinieri ha prevalso su Scotto di Carlo della Napoli Nuoto con il tempo di 25.56 e Cacciapuoti (26,03)

Grande tifo in Piscina quando Stefano Ballo, uno dei beniamini del pubblico napoletano, ha tagliato il traguardo dei 200 stile libero con il tempo di 1.49.03, precedendo Megli del Centro sportivo Carabinieri (1.49.83) e Zuin  delle Fiamme Oro ( 1.49.94 ).

Nella specialità dorso 200 al maschile successo di Lorenzo Mora (Fiamme Rosse 1.59.61), mentre tra le donne prima è giunta Federica Toma ( centro sportivo carabinieri ( 2.11.87).

Grande è stata la prova nelle finali dei 100 farfalla di Elena Di Liddo ( nella categoria femminile) con il tempo di 58.77 e di Simone Stefanì ( 53.24) nei 100 rana, dove il pubblico ha tributato un’autentica ovazione a Nicolò Martinenghi del Circolo Canottieti Aniene che è salito sul trono con il tempo di 59.53.

Tra le donne successo di Arianna Castiglioni delle Fiamme Gialle ( 1.06.25)

Click to comment

Rispondi

More in altri sport

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: