Connect with us

home

Genoa, la priorità assoluta è cercare un goleador: la storia insegna che si risale in A solo se…

Fra i tanti errori commessi in serie A quest’anno spicca la mancanza di un vero goleador che avrebbe potuto garantire da solo quei tre/quattro punti salvezza

Come ricorda Tuttomercatoweb i numeri sono stati negativi su ogni aspetto. A partire dalle gare vinte, quattro su 38, alle tante occasioni sprecate come in casa contro Salernitana ed Empoli, passando per i pochissimi gol realizzati. I rossoblu infatti sono risultati il peggior attacco del torneo con soltanto 27 reti segnate. Una media di 0,72 a partita, decisamente insufficiente per l’obiettivo finale.

Del reparto offensivo infatti soltanto Mattia Destro ha accarezzato la doppia cifra. La punta rossoblu infatti ha totalizzato 9 reti, di cui 7 nel girone di andata e due in quello di ritorno. Poi due marcature per Ekuban, una a testa per Gudmundsson, Caicedo – ceduto a gennaio all’Inter – e Bianchi, passato al Brescia, e nessuno per Yeboah e Piccoli.

Adesso la società tornerà al lavoro per pianificare la prossima stagione che vedrà ancora Alexander Blessin in panchina. Analizzando solo gli ultimi cinque campionati di B possiamo notare come a raggiungere la promozione sia generalmente la squadra con il miglior attacco e/o il miglior marcatore del torneo.

E’ successo a Massimo Coda quest’anno, 22 reti con il Lecce anche se i salentini sono stati il terzo miglior attacco del torneo. Nella passata stagione invece è l’Empoli che ha vantato il miglior attacco, insieme sempre ai giallorossi, con 68 gol e Mancuso secondo nella classifica marcatori con 20 reti. Nel 2019-2020 la palma del miglior attacco è stato del Benevento, primo classificato, con 67 reti mentre Simy del Crotone, promosso comunque in A si è laureato capocannoniere con 20 gol. Nel 2018-2019 il Brescia ha vinto la Serie B con il miglior attacco, 69 reti, e con il miglior marcatore, Donnarumma con 25, stessa cosa un anno prima con l’Empoli che ha gonfiato la rete in 88 occasioni e con ben due top scorer come Caputo, 26, e Donnarumma, 23 gol.

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home