Connect with us

home

Milan a Verona tra gli scongiuri dei tifosi: “Speriamo che non ci sia il due senza tre…”

Le infauste gare del 1973 e del 1990 che costarono due scudetti preoccupano il mondo rossonero

Tre punti d’importanza estrema per continuare a sognare: ne mancano 7 a tre giornate dalla fine per alzare al cielo il trofeo. Dall’altra parte i gialloblù, invece, vogliono chiudere in bellezza un ottimo campionato con una vittoria di prestigio.

Sarà battaglia in un ambiente infuocato: Bentegodi tutto esaurito. Tanti milanisti saranno presenti sugli spalti a Verona e la Curva Sud ha anche preparato una coreografia per il settore ospiti, cosa inusuale che si ripete dopo quella dell’Olimpico contro la Lazio. Invasione rossonera per far diventare magica l’atmosfera e non… fatal. 

In campo dovrebbe tornare Bennacer dal primo minuto al centro del campo con Tonali, mentre ballottaggio Kessie-Krunic per il ruolo di trequartista. Per il resto formazione confermatissima con Leao e Messias sulle fasce e Giroud in mezzo con Ibrahimovic pronto a subentrare. Pioli vuole concentrazione e calma, senza pensare all’Inter al momento a +1 in vetta alla classifica.

(Fonte Sportmediaset)

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home