Connect with us

calcio estero

Chelsea, finisce l’era di Roman Abramovich: il club ceduto per circa 5 miliardi di euro

Un gruppo guidato da Todd Boehly, co-proprietario della squadra di Mlb dei Los Angeles Dodgers, si appresta a rilevare il Chelsea nell’ambito di un affare da circa 4,9 miliardi di euro

A ufficializzare l’offerta è lo stesso club londinese che quindi archivia definitivamente l’era Abramovich. “La cessione – spiega una nota – sarà finalizzata alla fine di maggio in attesa di tutte le autorizzazioni necessarie”.

Il consorzio è sostenuto da Clearlake Capital. Secondo quanto riporta il Financial Times, “la più grande acquisizione di una squadra di calcio nella storia richiede ancora la benedizione della Premier League e del governo del Regno Unito ma il via libera sarebbe una formalità perché il consorzio di Boehly era stato preapprovato”. La somma di 4,25 miliardi di sterline include il costo dell’acquisizione del Chelsea e l’impegno a investire nel club di West London, sebbene non sia stato possibile determinare la suddivisione precisa. Per proteggere le finanze del Chelsea, l’accordo include restrizioni su commissioni di gestione, pagamenti di dividendi e debito.

L’accordo concordato arriva dopo che l’oligarca russo Roman Abramovich è stato sanzionato dal governo del Regno Unito e costretto a mettere in vendita il club, quando Mosca ha invaso l’Ucraina. Il governo britannico lo ha inserito nella lista delle sanzioni per la sua vicinanza al presidente russo Vladimir Putin.

(Fonte Sportmediaset)

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero