Connect with us

home

L’Inter non sbaglia e resta in scia del Milan: alla Dacia Arena, Udinese battuta per 2-1

Alla Dacia Arena l’Inter batte 2-1 l’Udinese e si riporta a due punti dalla capolista Milan. Ospiti subito in vantaggio dopo 12′ con Ivan Perisic: calcio d’angolo dalla sinistra di Dimarco e colpo di testa del croato che batte Silvestri.

Al 40′ arriva il raddoppio nerazzurro grazie a Lautaro Martinez. Calcio di rigore assegnato dall’arbitro Chiffi, con l’ausilio del VAR, per fallo di Pablo Marì su Dzeko e penalty battuto dall’argentino che colpisce il palo e poi ribadisce in rete di testa dopo che il pallone era stato toccato anche da Silvestri.

Nel finale si accende il match dopo che l’Udinese trova il gol del 1-2 che riapre il match al 72′: calcio di punizione di Deulofeu e miracolo di Handanovic, sulla respinta arriva però Udogie che serve Pussetto per un comodo tap-in davanti alla porta.

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home