Connect with us

home

Roma, il flop di Sergio Oliveira: a fine anno il centrocampista portoghese non sarà riscattato

La Champions League resta un miraggio quest’anno è ora Mourinho punta tutto sulla Conference League con la sfida di giovedì in Inghilterra contro il Leicester

Le novità di formazione, secondo quanto scrive Tuttomercatoweb, potrebbero essere due, ovvero Zaniolo e Cristante, che prenderà il posto di Oliveira, anche a San Siro in grande difficoltà già dai primi minuti del match.

Eppure l’avventura in giallorosso era cominciata con tutti i crismi della favola. Esordio e gol vittoria con il Cagliari su rigore, rete e assist contro l’Empoli nella partita successiva, poi il buio, fatto salvo il gol negli ottavi di Conference in Olanda al Vitesse. Da indispensabile è diventato primo cambio e ora anche il riscatto a fine stagione non è più garantito come prima.

Su di lui, infatti, c’è un diritto di riscatto da 13 milioni, cifra considerata eccessiva dalla Roma dopo le recenti prestazioni del calciatore. In caso di buon finale da parte di Oliveira, la società capitolina proverà a chiedere uno sconto al Porto e decisivo potrebbe essere anche la volontà del giocatore. Sergio vorrebbe restare e sarebbe pronto anche a ridursi l’ingaggio, ma è da capire se basterà come gesto per convincere Mourinho, Pinto e i Friedkin a confermarlo.

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home