Connect with us

home

Corsa all’Europa: chi ci va se Atalanta e/o Roma vincono l’Europa e la Conference League?

Il regolamento dice che le prime 4 arrivate in campionato andranno alla fase finale della prossima Champions League; la vincente della Coppa Italia e la quinta in classifica vanno alla fase finale di Europa League mentre la sesta arrivata parteciperà al play off di Conference League

Nel caso in cui la vincente di Coppa Italia fosse già qualificata per la Champions League, accederanno alla fase finale di Europa League la quinta e la sesta arrivate, aprendo la possibilità di partecipare al play off di Conference League alla settima posizionata.

Però potrebbe succedere che l’Atalanta vinca l’Europa League e/o la Roma la Conference League. Analizziamo questi casi

SE L’ATALANTA VINCE L’EUROPA LEAGUE E LA ROMA VINCE LA CONFERENCE LEAGUE

Nel caso in cui la Atalanta e Roma dovessero vincere le rispettive competizioni continentali l’Italia schiererebbe 5 squadre alla fase finale di Champions League (cioé le prime 4 arrivate più l’Atalanta), 2 in Europa League (cioé la Roma e la vincente della Coppa Italia) e nessuna in Conference League. Se la vincente della Coppa Italia fosse già qualificata per la Champions League, sarà la quinta arrivata ad accedere alla fase finale di Europa League (oppure la sesta arrivata nel caso in cui la Roma dovesse arrivare quinta).

SE L’ATALANTA VINCE L’EUROPA LEAGUE

Vista la situazione di classifica, nel caso in cui l’Atalanta dovesse vincere l’Europa League, nella prossima stagione l’Italia schiererebbe 5 squadre fase finale di Champions League (cioé le prime quattro arrivate più l’Atalanta), 2 alla fase finale di Europa League (cioé la quinta e la vincente di Coppa Italia) e nessuna in Conference League. Se la vincente della Coppa Italia fosse già qualificata per la Champions League sarà la sesta arrivata ad accedere alla fase finale di Europa League (oppure la settima arrivata nel caso in cui l’Atalanta dovesse arrivare quinta o sesta).

SE LA ROMA VINCE LA CONFERENCE LEAGUE, MA NON SI QUALIFICA PER L’EUROPA LEAGUE ATTRAVERSO IL CAMPIONATO

Nel caso in cui la Roma dovesse vincere la Conference League senza qualificarsi in Europa League attraverso la posizione finale in campionato (arrivando, cioé, oltre il sesto posto),  l’Italia schiererebbe 4 squadre alla fase finale di Champions League (le prime 4 arrivate), 3 in Europa League (cioé la quinta arrivata, la vincente della Coppa Italia e la Roma) e nessuna in Conference League. Se la vincente della Coppa Italia fosse già qualificata per la Champions League sarà la sesta arrivata ad accedere alla fase finale di Europa League.

(Fonte violanews.com)

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home