Connect with us

Calcio Femminile

Serie A femminile, il punto sul campionato: Juventus rullo compressore, poi è lotta a quattro

La prima giornata di ritorno della Serie A femminile vede sempre la Juventus correre verso l’ennesimo Scudetto

Le bianconere mettono a segno la 36′ partita vincente e quindi ciò che appassiona è la lotta dietro di lei.

Per il secondo posto e la qualificazione in Women’s Champions League Roma e Sassuolo sono appaiate con il Milan e l’Inter a inseguire. Dietro invece il Napoli è l’unica che prova a tenere viva la corsa salvezza recuperando un punto sul terzetto formato dalle due toscane – Empoli e Fiorentina – e dal Pomigliano. Poche speranze invece per Hellas Verona e Lazio.

Il successo più clamoroso, per proporzioni, della prima di ritorno è però quello del Sassuolo sul campo della Fiorentina. Le neroverdi trascinate da un’incontenibile Lana Clelland, ex della gara, autrice di un poker personale e uscita infine fra gli applausi dei suoi ex tifosi a dimostrazione del buon ricordo che ha lasciato nella piazza viola.

Dietro solo il Napoli muove la classifica e rosicchia un punto alle tre squadre appaiate a quota 13 – Fiorentina, Empoli e Pomigliano – riaprendo la corsa per l’ultimo posto che vale la retrocessione. Difficile, per non dire impossibile infatti che Hellas Verona e Lazio possano rimontare l’enorme svantaggio dalle quartultime in classifica.

Proprio le biancocelesti, rivoluzionate sul mercato, avevano sulla carta l’occasione migliore per far punti, contro una Sampdoria che naviga in acque tranquille. Ma le blucerchiate ci tengono a far bella figura nella loro prima stagione di Serie A e così replicano il successo dell’andata grazie alle reti di Spinelli su punizione in avvio e della giovane Sabah Seghir a inizio ripresa.

Giornata 12
Roma-Empoli 2-1
39’ Dompig (E), 84’ Bergersen (R), 90’+8’ rig. Linari (R)
Sampdoria-Lazio 2-1
4’ Spinelli (S), 54’ Seghir (S), 88’ Le Franc (L)
Hellas Verona-Milan 0-6
12’ Bergamaschi, 26’ Longo, 29’ Guagni, 37’ Tucceri Cimini, 49’ Thomas, 64’ Stapelfeldt
Pomigliano-Juventus 0-5
30′ aut. Cetinja, 42′ Hurtig, 53′ Cernoia, 59′ Bonansea, 90’+1′ Gama
Fiorentina-Sassuolo 1-6
2′ Sabatino (F), 42′, 53′, 55′ 78′ Clelland (S), 74′ Philtjens (S), 89′ Dubcova (S)
Inter-Napoli 1-1
25′ Karchouni (I), 36′ Mauri (N)

La classifica: Juventus 36, Roma 28, Sassuolo 28, Milan 25, Inter 23, Sampdoria 19, Pomigliano 13, Fiorentina 13, Empoli 13, Napoli 8, Lazio 3, Hellas Verona 1

(Fonte Tuttomercatoweb)

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calcio Femminile