Connect with us

Calciomercato

Caos a Benevento: lite tra la società e Lapadula. Ecco cosa è successo

In casa Benevento tiene banco il caso-Lapadula dopo le parole del tecnico Caserta alla vigilia della sfida contro il Monza:

“Per quanto riguarda i rinforzi non mi esprimo perché non c’è nulla di ufficiale – si legge su OttoPagine.it -, ma sono calciatori ottimi per questa categoria. Lapadula non verrà convocato. Quando siamo rientrati dal periodo natalizio, il calciatore ha espresso la volontà di non voler più giocare con il Benevento. Ho comunicato la scelta alla società. Pochi giorni fa ha ripetuto questa sua convizione, non vuole scendere in campo contro il Monza. Adesso sarà la società a chiarire tutto. Adesso bisogna pensare alla partita. Mi dispiace questa situazione, ma nella vita ognuno sceglie cosa fare. Ha deciso così. Rispetto le scelte, ma non le condivido. Ognuno si assume le proprie responsabilità di ciò che fa”

LA RISPOSTA DEI LEGALI DI LAPADULA –

Con riferimento alle dichiarazioni rese dal Sig. Fabio Caserta in data odierna, secondo le quali Gianluca Lapadula avrebbe affermato di voler andare via da Benevento e di non voler giocare già contro il Monza, si intende precisare quanto segue.- La possibilità di un “divorzio” dal Benevento era stata già seriamente considerata la scorsa estate ma poi, d’intesa con la Società che non si è mai sottratta rispetto a tale evenienza ma anzi, ha sempre mostrato interesse e disponibilità, si è stabilito di rimandare ogni decisione alla riapertura del mercato invernale.

E’ probabile quindi, alla luce delle sue odierne dichiarazioni, che il Sig. Caserta non sia stato reso edotto di tale circostanza.

Restano i 10 goal realizzati fin d’ora in Campionato i quali, davvero, la dicono tutta sulla professionalità, il rendimento e l’attaccamento di Lapadula alla maglia del Benevento.
– Il mio assistito, inoltre, nega nella maniera più assoluta di aver mai detto, a chicchessia, di non voler giocare contro il Monza. Egli, al contrario, ha sempre dichiarato – e nella giornata di ieri anche attraverso messaggi scritti indirizzati ad esponenti della Società – di voler onorare la maglia del Benevento sino all’ultimo istante della sua permanenza. E’ per tali motivi, quindi, che ha preso atto con stupore e sconcerto della mancata convocazione per la partita di domani contro il Monza.

Lo stesso stupore e sconcerto con il quale ha altresì appreso dell’instaurazione, da parte del Club, di un procedimento disciplinare nei suoi confronti nell’ambito del quale, ovviamente, vorrà far valere tutte le sue ragioni”.

Per questo, come riferisce Il Mattino, il presidente Oreste Vigorito ha imposto il silenzio stampa sulla vicenda a tutti i tesserati sulla vicenda per evitare ulteriori polemiche.

Sarà solo il numero uno d’ora in poi a parlare dell’attaccante e del suo futuro in attesa che la questione venga affrontata nelle sedi opportune come il Collegio Arbitrale, che ha aperto una procedura disciplinare, Allertato l’esperto di diritto sportivo Eduardo Chiacchio, con il quale si è disquisito di regolamenti e clausole contrattuali, si è optato per attendere il corso degli eventi.

C’È DI MEZZO LA SERIE A?

Il sospetto che si annida in casa Benevento è quello che il rifiuto di Lapadula nasconda una manovra di qualche società – Cagliari, Bologna, Sampdoria e Fluminense sono sull’attaccante – per portare via il giocatore, che ha ancora un anno e mezzo di contratto e viene valutato 2,5 milioni di euro, a parametro zero.

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato