Connect with us

home

Serie A e Covid, la situazione aggiornata: Udinese e Salernitana ancora falcidiate

I casi di positività al Covid-19 sono emersi praticamente in tutte le squadre. E anche all’estero la situazione è complicata

Questa la situazione in tempo reale.

LA SITUAZIONE SQUADRA PER SQUADRA
Atalanta: Tre tesserati del gruppo squadra di cui non è stata rivelata l’identità
Bologna: Molla, Viola, Dominguez, Hickey, Medel, Vignato, Santander e Van Hooijdonk
Cagliari: Nandez e Goldaniga
Empoli: sono tornati negativi i 3 positivi nel gruppo squadra
Fiorentina: 2 giocatori positivi e tre tesserati vicini alla prima squadra
Genoa: Serpe e un altro giocatore
Inter: Cordaz e Satriano
Juventus: Pinsoglio e Nedved
Milan: Tatarusanu e quattro componenti del gruppo squadra
Napoli: Osimhen (quarantena in Nigeria), Lozano, Koulibaly (in Coppa d’Africa) Malcuit, Mario Rui, Meret, tre membri dello staff e un magazziniere, oltre a Spalletti
Roma: Mayoral e Fuzato 
Salernitana: positivi 10 giocatori e due membri dello staff
Sampdoria: due membri dello staff
Sassuolo: positivi 3 giocatori della prima squadra, uno è Peluso, e un membro dello staff
Torino: 4 positivi nel gruppo squadra, tre calciatori (di cui uno è Ansaldi) più un membro dello staff
Venezia: positivi 2 tesserati
Verona: 8 giocatori positivi e 2 membri dello staff
Udinese: 12 calciatori e 3 membri dello staff

COPPA D’AFRICA: KOULIBALY POSITIVO
Kalidou Koulibaly è risultato positivo al Covid. Il difensore del Napoli, al momento in ritiro con il Senegal per la Coppa d’Africa, sta bene ed è in isolamento.

VALUTAZIONI SUL GIORNO DELLA DISPUTA DI UDINESE-ATALANTA
Si va verso il rinvio a data da destinarsi per la sfida tra Cagliari e Bologna. Il Consiglio di Lega sta infatti valutando il tema calendario alla luce della situazione Covid. Verso il posticipo a lunedì invece la gara tra Fiorentina e Torino, mentre si sta analizzando la situazione relativamente al match Udinese-Atalanta dopo i nuovi contagi emersi oggi.

ASSEMBLEA DI LEGA: 5.000 SPETTATORI ALLO STADIO IL 16 E 23 GENNAIO
Dopo il contatto Draghi-Gravina di ieri, la Lega Calcio si è riunita per prendere decisioni da attuare vista l’emergenza Covid. Non c’è alcuna intenzione di fermare il campionato e si vuole evitare anche la chiusura degli stadi, ecco perché nelle giornate del 16 e 23 gennaio ci sarà un tetto di 5.000 spettatori a partita. Domani e in Supercoppa si resterà alla capienza del 50%.

TORINO-FIORENTINA, SI GIOCA LUNEDÌ ALLE 17
Il Tar del Piemonte ha accolto il ricorso della Lega di A sospendendo la quarantena in cui il Torino si trovava a causa di un provvedimento ASL dello scorso 5 gennaio e quindi la gara con la Fiorentina si giocherà, ma verrà disputata lunedì alle ore 17. Dal giro di tamponi svolto questa mattina dal gruppo squadra del Torino non sono emerse infatti nuove positività e anzi la seconda buona notizia è che 4 tesserati si sono negativizzati, di cui 3 sono calciatori. 

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home