Connect with us

home

Roma, sesto posto e andata chiusa a 32 punti: rosa non all’altezza di Mou?

Natale indigesto per i tifosi della Roma: il pareggio contro la Sampdoria nell’ultimo turno del girone di andata prima della sosta natalizia, non permette ai giallorossi di sfruttare i punti persi da Atalanta e Napoli e avvicinarsi dunque al quarto posto.

Dopo la splendida prestazione contro i bergamaschi, arriva un altro passo falso che dimostra ancora una volta i limiti di una rosa non all’altezza delle aspettative di Mourinho come lo stesso tecnico portoghese ha più volte rimarcato. Sono 32 i punti in questo girone d’andata, con una proiezione di 64 punti che difficilmente potrebbe garantire l’accesso alla prossima Champions League: troppi i punti persi tra errori arbitrali e carenze di una squadra che avrà bisogno di innesti importanti nel mercato di gennaio se vorrà essere competitiva nella seconda parte di stagione.

Mourinho potrà contare sul ritorno di Lorenzo Pellegrini alla ripresa contro il Milan, ma indubbiamente si aspetta almeno un paio di acquisti per alzare il livello di una rosa anche in vista della Conference League (obiettivo da puntare fino in fondo) e della Coppa Italia: Grillitsch sembra l’indiziato numero uno per il centrocampo, mentre per la fascia destra sono vari i nomi sondati per dare un’alternativa a Karsdorp.

Ora due settimane per ricaricare le batterie, poi doppio big match contro Milan e Juventus in 4 giorni per rilanciare un campionato finora deludente sotto quasi tutti gli aspetti.

Filippo D’Orazio

 

Il calcio da sempre è l'amore di una vita, il giornalismo sportivo la mia passione e il mio lavoro

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…




Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home