Connect with us

Calciomercato

Mercato di gennaio con l’Inter dominante e la classifica già quasi delineata: chi spenderà in queste condizioni?

L’Inter a metà torneo pare non aver rivali così come Napoli, Milan e Atalanta hanno in tasca gli altri tre posti Champions mentre in zona retrocessione lo scenario è già impietoso per alcune squadre

La Juve non pare poter competere per il quarto posto e l’Europa League, si sa l soldi non ne porta e allora chi si muoverà a gennaio?

Quasi certamente Boga per l’Atalanta – per cui c’è un’offerta di poco più di 20 milioni – mentre la Juve sarà alla ricerca di un attaccante low cost. Piacciono vari profili, anche se Icardi è più avanti di tutti per vari motivi, il primo e non trascurabile è che conosce il mercato italiano. E Vlahovic? Non si muoverà da Firenze, non c’è possibilità, l’idea è quella di rimanere per portare più in alto possibile la Fiorentina, poi sceglierà la destinazione. Inutile dire che i bianconeri sono i favoriti e, anche se non c’è un accordo, c’è anche la preferenza del giocatore, al netto di offerte – mai pervenute – dall’Inghilterra. I viola probabilmente acquisteranno anche Ikone, anche se non c’è ancora il nero su bianco.

Berardi difficilmente si muoverà dal Sassuolo, mentre il Milan potrebbe anticipare le mosse con Renato Sanches, visto che Franck Kessie rischia di andare via a parametro zero. L’Inter non si muoverà – Onana invece arriverà a giugno, anche se ci sono le parole d’amore per il Barcellona – infine il Napoli dovrà fare qualcosa dopo l’addio di Manolas. Ecco, il greco è una mossa non troppo comprensibile, ma ci sono problemi fra il club e il giocatore, che voleva già andare via a gennaio. In entrata Reinildo dovrebbe arrivare a giugno (anche se c’è un continuo rimando, da quest’estate) mentre dietro in pochi si rafforzeranno. De Siervo dice che il calcio ha perso un miliardo e 200 milioni. Ma la colpa è delle spese oppure dei mancati proventi? Il calcio è un’azienda con rischio d’impresa, eppure ci sono già moltissimi introiti quasi strutturali. Bisognerebbe lavorare su quelli, invece che spendere soldi che non ci sono.

(Fonte Tuttomercatoweb)

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…




Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato