Connect with us

home

Fiorentina e Sassuolo regalano spettacolo e si dividono la posta: è 2-2 a Firenze

La domenica di Serie A si è aperta con la sfida fra due delle squadre che meglio giocano in Italia: Fiorentina e Sassuolo.

Per entrambe al timone fanno la differenza due tecnici molto giovani come Vincenzo Italiano e Alessio Dionisi. In campo tanta, tantissima qualità, con lo scontro a distanza fra Dusan Vlahovic e Gianluca Scamacca. Il centravanti emiliano nella prima frazione ha la meglio sul serbo realizzando il gol del vantaggio al 32’, anticipando poi il secondo gol di Frattesi di cinque minuti.

Nella ripresa sono i viola a dominare con Vlahovic che accorcia e Torreira che sigilla il risultato finale.

Mille occasioni viola, ma i gol li fanno i neroverdi – Non è un caso, dunque, che la gara si accenda immediatamente con Vlahovic che al 3’ fa subito capire quanta voglia ha di eguagliare il record di gol in un anno di Cristiano Ronaldo con una mezza rovesciata che finisce di pochissimo a lato. Il Sassuolo però non si fa attendere e al 7’ colpisce verso Terracciano con un’incornata di Raspadori respinta benissimo dall’estremo viola.

Nella fase centrale della prima frazione, poi, le squadre si pressano a vicenda, rendendo più lento il passaggio del pallone e lo sviluppo del gioco. Al 21’ occasionissima per la Fiorentina con Callejon che lancia in profondità Odriozola, cross basso dello spagnolo che Vlahovic cicca e Nico Gonzalez in seconda battuta spara addosso ad un difensore neroverde. Al 26’ bellissima azione in velocità con Torreira che s’inserisce in area tentando la conclusione al volo, deviata da Consigli. Sulla ribattuta Martinez Quarta che aveva seguito l’azione manda alto di testa. Al 28’ Sassuolo di nuovo pericoloso con Frattesi che di testa spedisce alto. Al 32’ arriva il vantaggio degli ospiti con Gianluca Scamacca.

Emiliani che ripartono benissimo con Frattesi che serve il suo centravanti che controlla benissimo e conclude battendo Terracciano sull’angolo basso alla sua destra. Seconda ripartenza fantastica del Sassuolo al 37’ e raddoppio per gli emiliani. Questa volta è Davide Frattesi che va in gol su assist di Raspadori dopo il pallone messo nel mezzo da Scamacca. Due minuti dopo miracolo di Consiglio su stupendo colpo di testa di Milenkovic. Al 46’

Bonaventura manda alto di un soffio l’ultima occasione della frazione per accorciare lo svantaggio.

Uragano viola – La ripresa inizia con la Fiorentina che effettua subito due cambi: fuori Maleh e Callejon, a causa di un piccolo problema fisico accusato nella prima frazione, dentro Duncan e Saponara. Il gioco riprende con i viola subito aggressiva tanto che la prima occasione da gol arriva dopo appena 20” dal fischio dell’arbitro con Vlahovic che devia in porta in maniera troppo debole un pallone messo nel mezzo da Odriozola.

Al 51’ il forcing della Fiorentina porta al gol che riapre il match a firma del solito Dusan Vlahovic. Il serbo insacca una grande palla recuperata e servita in profondità da Torreira. Per i primi 15’ è totale il dominio dei viola con il 2-2 che arriva al 61’ con Lucas Torreira.

L’uruguaiano dopo un lungo batti e ribatti butta dentro anticipando in scivolata l’intervento di Consigli. Al 68’ ennesima svolta del match con la seconda ammonizione per il capitano della Fiorentina, Cristiano Biraghi, che lascia in dieci la sua squadra. Al 77’ doppio cambio per la Fiorentina: fuori Saponara a causa dell’espulsione per Amrabat e Bonaventura per far spazio a Terzic. Italiano dunque cambia schieramento passando al 4-3-2 con Amrabat e Duncan assieme a Torreira in mediana, Terzic sull’out mancino e in avanti la coppia Vlahovic-Gonzalez per tentare l’assalto finale in cerca di una vittoria che non arriva.

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…




Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home