Connect with us

home

Serie A, la presentazione della 18’ giornata: tutte le statistiche e le curiosità delle gare in programma

Lazio-Genoa, venerdì 17 dicembre, ore 18:30

Nelle ultime 10 gare di campionato tra Lazio e Genoa, infatti, sono stati segnati 42 gol (4,2 a partita). Tuttavia la maggior parte dei quali (26) sono stati realizzati dai biancocelesti che sono rimasti imbattuti in 10 delle ultime 12 sfide in Serie A contro i rossoblù. Il Genoa, tra l’altro, è l’unica squadra a non aver vinto neanche una gara in campionato da inizio ottobre a questa parte: cinque pareggi e sei sconfitte. 

 

Salernitana-Inter, venerdì 17 dicembre, ore 20:45

Statistica particolare tra Salernitana e Inter: nei quattro precedenti in Serie A, infatti, ha sempre vinto la squadra che giocava in casa. Due successi per parte, con i campani che non hanno mai subito gol contro i nerazzurri. La squadra di Inzaghi proverà a migliorare anche un altro dato: nelle ultime 13 trasferte contro squadre campane i Campioni d’Italia sono riusciti a mantenere la porta inviolata solamente in un’occasione. La Salernitana, dal canto suo, non ha segnato in nessuna delle ultime tre gare di Serie A giocate all'”Arechi”.

 

Atalanta-Roma, sabato 18 dicembre, ore 15

Striscia di risultati utili consecutivi importante per l’Atalanta, che è rimasta imbattuta in tutte le ultime sette gare di campionato contro la Roma. I giallorossi hanno perso tre delle ultime quattro sfide in Serie A contro i bergamaschi, ma sono andati a segno in tutte le ultime 11 trasferte contro la Dea (anche se ne ha vinte solamente quattro di queste, con 3 pareggi e 4 sconfitte). La squadra di Gasperini sta vivendo un ottimo momento di forma e i sei successi consecutivi in campionato lo dimostrano: solo una volta nella sua storia ha ottenuto una striscia più lunga di vittorie consecutive: nove, tra il febbraio e il luglio 2020.

 

Bologna-Juventus, sabato 18 dicembre, ore 18

Stiscia assolutamente positiva per la Juventus, che ha vinto le ultime 10 gare di campionato contro il Bologna (la  striscia aperta più lunga nella competizione). I bianconeri sono anche la squadra che ha battuto più volte i rossoblù in Serie A: 77 successi, contro i 48 pareggi e le 23 vittorie degli emiliani. I ragazzi di  Mihajlovic hanno perso le ultime due gare di campionato e non arrivano a tre sconfitte consecutive da ottobre 2020, ma non sarà facile segnare alla Juventus che ha subito solamente due gol nelle ultime sei uscite in Serie A.

 

Cagliari-Udinese, sabato 18 dicembre, ore 20:45

Anche se gli ultimi due precedenti sorridono al Cagliari (un pareggio nel dicembre 2020 e una sconfitta ad aprile 2021), l’Udinese ha vinto quattro delle ultime sei gare di Serie A contro i sardi. I rossoblù non stanno vivendo un periodo positivo e per la quarta volta nella loro storia hanno ottenuto al massimo una vittoria nelle prime 17 gare di campionato. I bianconeri, dal canto loro, sono abbonati ai pareggi: infatti sono la squadra che ha pareggiato più gare da inizio ottobre a questa parte (sette).

 

Fiorentina-Sassuolo, domenica 19 dicembre, ore 12:30

Proverà a raggiungere i tre punti la Fiorentina, che ha vinto solamente una delle ultime sette gare di Serie A contro il Sassuolo (4 sconfitte e 2 pareggi). Tuttavia il bilancio al “Franchi” tra le due squadre è in perfetta parità, con tre vittorie per parte e due pareggi. La viola, però non batte in casa i neroverdi in campionato dal dicembre 2017. Buon periodo di forma per entrambe le squadre: i ragazzi di Italiano vengono da tre vittorie consecutive, mentre quelli di Dionisi non perdono dallo scorso 7 novembre.

 

Spezia-Empoli, domenica 19 dicembre, ore 15

Sarà la prima assoluta in Serie A tra Spezia ed Empoli. Le due formazioni si sono affrontate spesso in Serie B e i 12 precedenti in cadetteria sono in perfetto equilibrio: quattro vittorie per parte e quattro pareggi. Nelle ultime sfide al “Picco” tra le due squadre è stata la squadra bianconera ad avere la meglio, con 4 vittorie nelle ultime 6. Tuttavia nessuna squadra ha raccolto meno punti dello Spezia nelle ultime cinque di campionato: un solo punto, mentre l’Empoli ne ha conqusitati 10 nello stesso periodo.

 

Torino-Verona, domenica 19 dicembre, ore 18

Il pareggio regna sovrano tra le due squadre: in sette delle ultime otto gare di campionato tra Torino e Verona il risultato è stato di parità (l’unica vittoria è stata per l’Hellas). I granata di Juric, che affronta il suo recente passato, vengono da quattro vittorie, nelle ultime cinque partite casalinghe, segnando almeno due gol. I ragazzi di Tudor, dal canto loro, proveranno ad aggrapparsi a Giovanni Simeone: il “Cholito” ha realizzato 12 gol in campionato e tra i giocatori stranieri del Verona solo Emanuele Del Vecchio (13 gol nel 1957/58) ha fatto meglio in una singola stagione di Serie A.

 

Sampdoria-Venezia, domenica 19 dicembre, ore 18

Proverà a sfatare un tabù il Venezia, che non batte in Serie A la Sampdoria dal dicembre 1962: il risultato fu 2-0 per i veneti con i gol di Stivanello e Raffin. L’ultima sfida tra le due squadre risale all’11 aprile 1999, quando i blucerchiati di Spalletti si imposero al Ferraris sugli arancioneroverdi di Novellino grazie alle reti di Montella e Caté. Alla squadra di Zanetti la vittoria in campionato manca da 4 giornate, mentre la Samp ha vinto tre delle ultime 5 partite di Serie A. 

 

Milan-Napoli, domenica 19 dicembre, ore 20:45

Nel big match di domenica sera il favore del pronostico è tutto a favore del Napoli: il Milan, infatti, ha vinto solamente una delle ultime 13 partite in Serie A contro i partenopei (cinque pareggi e sette vittorie per il Napoli). I rossoneri non riescono a battere gli azzurri a “San Siro” dal dicembre 2014, con Filippo Inzaghi in panchina: da allora tre successi campani e tre pareggi. Entrambe le squadre stanno vivendo un periodo di flessione da inizio novembre: il Milan ha conquistato solamente 8 punti in sei partite, il Napoli 5.

(Fonte SkySport)

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home