Connect with us

home

Il Corriere della Sera: Juventus indagata per falso in bilancio, inchiesta su Agnelli, Nedved e Paratici

Plusvalenze e movimenti di mercato degli ultimi tre anni della Juventus sono diventati un’ipotesi di accusa per la Procura di Torino, che giovedì sera ha mandato la Guardia di Finanza ad acquisire documenti nella sede del club

Lo riporta l’edizione on line del Corriere della Sera. Per falso in bilancio e false fatturazioni sono infatti indagati il presidente Andrea Agnelli, il vice, Pavel Nedved, l’ex direttore sportivo Fabio Paratici (oggi al Tottenham) e altri tre dirigenti ed ex dirigenti bianconeri dell’area finanziaria. In base alla legge sulla responsabilità delle società – si legge -, la stessa contestazione è mossa al club. L’inchiesta coordinata dai pubblici ministeri Mario Bendoni, Cirio Santoriello e dall’aggiunto Marco Gianoglio, arriva dopo gli accertamenti già avviati settimane fa dalla Consob e dalla Covisoc . Accertamenti che hanno appunto ad oggetto i «proventi da gestione diritti calciatori». Si tratterebbe di movimenti per circa 50 milioni di euro.

(Fonte Tuttomercatoweb)

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…




Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home