Connect with us

editoriali

Lasciate in pace Zaniolo

zaniolo

È vero, la stagione non è partita con il piede giusto per Zaniolo, ma ricordiamoci che viene praticamente da 2 anni di stop; sì, è ancora lontano dai suoi standard di rendimento ma è vero anche che si trova a far reparto con altri due giocatori, Pellegrini e Mkhitarian, che come lui preferiscono giocare da trequartista centrale e non esterno. Questo comporta una più lunga fase di adattamento alle richieste di Mourinho, e quindi maggior pazienza.

Di certo il caso che si vuol creare mettendo il 22 contro la stellina di Felicità Afena Gyan, appena affacciatasi sul palcoscenico della Serie A, non giova a nessuno dei due, oltre che essere montato ad arte visto che Zaniolo è stato tra i primi ad andare ad abbracciare il giovane compagno, appena andato in rete in quel di Marassi.

Matteo Marsella

loading...

Studente di Scienze della Comunicazione a Roma Tre; appassionato di calcio fin da bambino

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in editoriali