Connect with us

home

Divieto di sponsorizzazione alle scommesse: la sua rimozione frutterà al calcio italiano circa 180 milioni di euro

Sono 180 i milioni di euro che il calcio italiano potrebbe tornare a sfruttare se arriverà la sospensione del divieto di sponsorizzazione alle scommesse

La stima arriva dalle pagine di Tuttosport ed è legata alle possibili novità sul Decreto Dignità, il provvedimento varato dal primo governo Conte, a conti fatti più dannoso che altro. Da un lato, non avendo vietato le scommesse ma solo la loro pubblicità, l’intervento non ha avuto alcun effetto concreto (il gioco online in Italia durante la pandemia è cresciuto del 13,7 per cento). Dall’altro, di fatto, le agenzie di betting hanno in parte trovato il modo di aggirare il divieto, mentre alcuni club si sono affidati ad accordi con agenzie di cryptovalute. Nel complesso, gli effetti principali sono stati in sostanza i danni portati al calcio italiano e al suo indotto.

(Fonte Tuttomercatoweb)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home