Connect with us

home

Fiorentina, Antonio Conte non molla Vlahovic: Kane andrà al City già a gennaio

Sta per arrivare la svolta di mercato per Dusan Vlahovic già nel mercato di gennaio

Secondo quanto riferiscono in Inghilterra e che Sportmediaset riporta, l’attaccante della Viola sarebbe infatti il primo obiettivo di Antonio Conte, che vorrebbe portare al Tottenham il bomber serbo già nella prossima finestra di mercato per puntellare l’attacco in caso di cessione di Harry Kane al City. Situazione che di fatto sembra mettere in secondo piano la Juve nella corsa a Vlahovic. 

Al momento non si registrano ancora offerte o mosse ufficiali per la punta della Viola, ma a breve il pressing degli Spurs potrebbe risultare decisivo per risolvere la questione. Il giocatore vorrebbe rimanere a Firenze fino a fine stagione e poi valutare con grande attenzione le offerte che arriveranno, ma l’impressione è che già a gennaio dovrà fare una scelta. Dopo l’arrivo di Conte, il Tottenham sembra pronto infatti a mettere subito sul piatto tanti soldi cash per convincere Commisso.

Cosa che la Juve, nonostante i contatti con l’entourage del calciatore, difficilmente riuscirà a fare nei prossimi mesi vista la situazione delle casse bianconere e il peso del monte ingaggi. Dunque, a meno di clamorosi colpi di scena, il futuro di Dusan Vlahovic potrebbe essere in Premier League. Soprattutto se, come si vocifera Oltremanica, il Manchester City dovesse presentare un’offerta monstre per Harry Kane già a gennaio.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home