Connect with us

Ultime news

Dazn precisa: No alla doppia utenza, sì all’utilizzo di due device collegati dallo stesso IP

Sta facendo molto discutere la decisione di DAZN di bloccare la doppia utenza contemporanea per ogni abbonamento. Una decisione – spiega “Gazzetta.it” – nata dalla necessità di fermare la pirateria: è stato riscontrato che per ogni partita si verifica un 20% di utilizzo non conforme e un proliferare di siti web che facilitano la condivisione dell’abbonamento proprio grazie a quest’opportunità.

Da questo dato, la decisione di bloccare la doppia utenza. Una decisione che dovrebbe diventare effettiva da metà dicembre ma che – si legge – non dovrebbe penalizzare le famiglie: resterà infatti consentito l’utilizzo congiunto a due device che si collegano dallo stesso IP. In pratica nella stessa casa si potrà continuare a utilizzare la doppia visione contemporanea.

Presto DAZN invierà le comunicazioni ai suoi abbonati. Lo stop alla doppia utenza dovrebbe diventare effettivo dalla metà di dicembre e quindi gli abbonati avranno 30 giorni di tempo per esercitare il diritto di recesso.

Fonte: Gazzetta.it

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news