Connect with us

home

La moviola della domenica, rigore ok al Milan, dubbio contatto Kjaer-Pellegrini, Hernandez espulso? L’azione andava fermata prima…

Nella moviola della domenica tiene banco la gara dell’Olimpico con tanti episodi che hanno fatto discutere e arrabbiare non poco – ma non a ragione – i tifosi della Roma

Ecco gli episodi da moviola così come analizzati dalla Gazzetta dello Sport

SALERNITANA-NAPOLI (FABBRI)—  

Due episodi chiave nella gara. Al 70’, con il Napoli già in vantaggio, Kastanos entra in malo modo su Anguissa. L’arbitro estrae il cartellino giallo, ma il Var Banti lo invita giustamente a rivedere il fallo al monitor: l’intervento è da rosso, perché il centrocampista della Salernitana va con la gamba tesa e i tacchetti in avanti sulla parte alta della caviglia del mediano azzurro. Fabbri si corregge dopo l’on field review e i padroni di casa restano in dieci uomini. Al 77’, però, si torna in parità numerica, perché il fischietto di Ravenna espelle Koulibaly per aver impedito una chiara occasione da gol a Simy sul passaggio di Ribery. Poco da discutere sul fischio (il senegalese tira per la maglia), un po’ di più sul colore del cartellino: Simy poteva guadagnare il possesso della palla senza il fallo di Koulibaly? Forse sì, forse no. E per questo il Var mantiene la decisione dell’arbitro in campo.

ROMA-MILAN (MARESCA)—   L’episodio-clou è il contatto in area fra Ibanez e Ibrahimovic che origina il rigore del 2-0 al 7’ s.t.: il difensore romanista entra in collisione con lo svedese, l’ancata c’è e solo dopo il romanista riesce a toccare il pallone inizialmente spostato da Ibra. La valutazione deve essere di Maresca, quindi del campo: il Var interviene nonostante non ci sia “chiaro ed evidente errore” e quindi Maresca conferma la sensazione dal campo. Il dubbio resta sul contatto in area Kjaer-Pellegrini in cui il milanista tocca la gamba del giallorosso, episodio che somiglia a quello Dumfries-Alex Sandro. Maresca non fischia. Ma l’arbitro commette un errore evidente quando scatta il secondo giallo per Theo Hernandez: l’arbitro non fischia l’evidente fallo su Krunic (di Felix) che origina la ripartenza di Pellegrini. In pratica, non ci sarebbe stato il giallo del milanista se prima fosse stato sanzionato il “colpo” a Krunic. Nel resto, troppi cartellini gialli (9), evidenza di una gara che a un certo punto gli è sfuggita di mano in maniera netta. I due gol annullati (a Leao e a Ibrahimovic) sono stati scovati dal Var: doppio fuorigioco.

Di parere opposto la moviola del Corriere dello Sport:

La moviola di Roma-Milan: Maresca, notte horror: prestazione scarsa” scrive il Corriere dello Sport oggi in edicola. Grandi critiche all’arbitro Maresca: “Solito, modestissimo Maresca, prestazione assolutamente scarsa” sentenzia il quotidiano. Dubbi sugli episodi chiave del match. Secondo il Corriere, non è rigore il contatto Ibra-Ibanez: “C’è un primo contatto fianco contro fianco, probabilmente quello che Maresca individua come il fallo (si fa fermare l’immagine durante l’OFR), ma che fallo non è. Un contrasto, con il pallone a distanza di gioco da entrambi. Il rallenty evidenzia altre due cose: Ibrahimovic trascina il piede destro, che va a sbattere su Ibanez, mentre quest’ultimo tocca nettamente il pallone. Mazzoleni lo chiama al monitor, iniziativa ardita, ma evidentemente è convinto che non sia rigore, Maresca invece conferma la sua decisione”. Giusto annullare i gol di Ibra e Leao al Milan. Dubbi sull’espulsione di Theo (c’era un fallo di Felix su Krunic). Dubbi anche sul rigore non assegnato alla Roma: “in area del Milan, Kjaer colpisce con il destro la gamba destra di Pellegrini che tocca il pallone: non un calcione, ma a San Siro, in Inter-Juve…

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home