Connect with us

home

I nostri pronostici per la nona giornata di Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Ed eccoci con i pronostici targati Superscommesse.it della nona giornata della Serie A.

Iniziamo subito con Torino – Genoa partita che apre la nona giornata di campionato. Dopo un match molto teso e intenso la squadra di Juric viene sconfitta dagli Azzurri, nonostante il rigore sbagliato da Insigne e delle occasioni da gol nitide. La banda di Ballardini, invece, dopo una prima mezz’ora da dimenticare, porta a casa un punto ottenendo un pari in rimonta contro il Sassuolo,grazie al gol all’89’ firmato da Velazquez nel suo esordio assoluto in serie A. Nel match contro il Torino il Genoa vuole tornare a vincere ma la squadra di Juric vuole fare bene di nuovo e dimostrare di avere le qualità per fare risultato.

Proseguiamo con Sampdoria – Spezia. Per la squadra di D’Aversa l’ottava giornata di campionato è l’inizio di un incubo. I doriani regalano a Walter Mazzarri la prima vera gioia e si lasciano raggiungere dai sardi in classifica a sei punti. Gli spezzini, invece, si impongono in casa allo stadio Alberto Picco e si guadagnano tre importanti punti nella sfida salvezza contro la Salernitana. La squadra di Thiago Motta vuole continuare a vincere, ma la Sampdoria ha ancora l’amaro in bocca per il match precedente e vuole riscattarsi. Sarà questa l’occasione giusta? 

Salernitana – Empoli si affrontano dopo aver perso entrambe l’ottava partita. A Castori non basta un buon primo tempo e il primo gol di Simy in campionato. A causa della brutta ripresa i granata subiscono una pesante sconfitta in casa dello Spezia. I toscani subiscono un poker dall’Atalanta dopo una partita ricca di occasioni da gol già dal fischio di inizio. Castori e Andreazzoli dovranno preparare bene la partita e sbagliare il meno possibile per potersi portare a casa un match fondamentale.

 

Guardiamo ora Sassuolo – Venezia. La squadra di Dionisi strappa un solo punto al Ferraris contro il Genoa nell’ottava giornata di campionato, dopo una partita emozionate che ha visto nel primo tempo uno Scamacca scatenato che segna due reti. La squadra di Zanetti si impone allo Stadio Pier Luigi Penzo, con un gol di Aramu che stende la Fiorentina e tira fuori il Venezia dalla zona retrocessione conquistando una vittoria dopo due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro gare. Per gli uomini di Zanetti è importante continuare in questa direzione per dimostrare di avere le qualità per fare classifica, ma il Sassuolo vuole tornare a vincere dopo una sconfitta e un amaro pareggio. 

Proseguiamo con Bologna – Milan. I rossoblù ottengono un solo punto contro l’Udinese che, in 10, acciuffa il pareggio nel finale con un gol di Beto fortemente contestato. I rossoneri ottengono tre punti in ripresa contro i gialloblù con i gol di Giroud, Kessie e Gunter. La squadra di Pioli vuole continuare a vincere per non allungare le distanze che la dividono dalla capolista, ma il Bologna vuole riscattarsi dopo la delusione contro l’Udinese e portarsi a casa tre punti. Chi avrà la meglio? 

Vediamo ora Atalanta – Udinese. La squadra di Gasperini nel giorno del suo compleanno numero 114 vince a Empoli e si rilancia in classifica. La doppietta di Ilicic, l’autogol di Viti e il gol di Zapata all’89’ sanciscono la vittoria dell’Atalanta dopo due turni a secco. I friulani in inferiorità numerica dopo l’espulsione al 38’ di Pereyra raddrizzano la gara contro il Bologna all’82’ con il gol di Beto che fa esplodere l’orgoglio dei tifosi Udinesi e le proteste dei rossoblù, dubbiosi sulla regolarità del gol. Entrambe le squadre vogliono continuare a fare bene per scuotere la classifica e risalire di qualche posizione.

Passiamo a Verona – Lazio. Nell’ottava giornata di campionato l’Hellas, avanti 2-0 contro il Milan, culla il sogno di una vittoria storica al Meazza per 58 minuti.L’inizio da sogno dei gialloblù, che segnano con Caprari e Barak, viene interrotto dalla ripresa dei rossoneri che raggiungono e superano il Verona sancendo la prima sconfitta per Tudor dopo cinque partite sulla panchina gialloblù. La Lazio, invece, vince per 3-1 contro l’Inter in rimonta: un successo fondamentale per i biancocelesti dopo il brutto K.O in casa del Bologna. A ribaltare l’iniziale vantaggio nerazzurro firmato da Perisic sono state le reti di Immobile, Felipe Anderson e Milinkovic Savic. La squadra di Sarri vuole continuare a vincere per non lasciare andare la Roma, quarta in classifica, ma l’Hellas ha ancora l’amaro in bocca per il match precedente e vuole riscattarsi. Ce la farà?

Continuiamo con Fiorentina – Cagliari. Nell’ottava giornata di campionato la Viola incassa la seconda sconfitta consecutiva contro il Venezia, dopo il K.O contro il Napoli. A decidere l’incontro del Penzo è un tap-in a porta vuota di Aramu al 36′ dopo il generosissimo assist di Johnsen, che ferma Italiano a quota 12 punti in classifica. La squadra di Mazzarri, invece, vince la sua prima partita di campionato contro la Samp e respira. A permettere al Cagliari di abbandonare l’ultimo posto in classifica sono la doppietta di Joao Pedro e la rete di Caceres. Nel confronto con la Fiorentina la squadra di Mazzarri deve concentrarsi per portare a casa tre punti fondamentali e provare a risalire la classifica, ma la Viola vuole tornare a vincere dopo gli ultimi deludenti match. Chi avrà la meglio?

Guardiamo ora Roma – Napoli. Gli uomini di Spalletti sono ormai inarrestabili e restano al comando della classifica con punteggio pieno anche dopo il match contro il Torino grazie al gol di Osimhen. La Roma parte forte con le accelerazioni di Zaniolo che mettono in difficoltà centrocampo e difesa della Juve ma poi, il gol di testa di Kean, sblocca la gara e sancisce la vittoria dei bianconeri. La squadra di Mourinho deve preparare bene la partita per contenere gli Azzurri e cercare di portarsi a casa tre punti importanti. Ci riuscirà?

Terminiamo con Inter – Juventus. Inzaghi viene battuto all’Olimpico da Sarri nella ripresa, dopo il rigore di Perisic che aveva portato avanti gli ospiti, in un match spettacolare ricco di occasioni da gol. La Juventus si impone all’Allianz Stadium contro la Roma di Mourinho, conquista il quarto successo di fila e si porta a -1 in classifica dai giallorossi. La squadra di Inzaghi vuole ricominciare a vincere ma i bianconeri devono continuare in questa direzione per rimediare al pessimo inizio di campionato e fare classifica. Chi vincerà?

Torino – Genoa

22/10/2021 ore 18:30

-Quote: Il segno 1 è quotato a 1.85; il segno X è quotato a 3.75; il segno 2 è quotato a 4.75

-Pronostico: 1x + Over 1.5

Sampdoria – Spezia

22/10/2021 ore 20:45

-Quote: Il segno 1 è quotato a 1.73; il segno X è quotato a 4.05; il segno 2 è quotato a 4.80

-Pronostico: X primo tempo

 

Salernitana – Empoli 

23/10/2021 ore 15:00

-Quote: Il segno 1 è quotato a 3.20; il segno X è quotato a 3.55; il segno 2 è quotato a 2.60

-Pronostico: Multigol 2-4

 

Sassuolo – Venezia

23/10/2021 ore 18:00

-Quote: Il segno 1 è quotato a 1.55; il segno X è quotato a 4.80; il segno 2 è quotato a 6.00

-Pronostico: Segno 1

 

Bologna – Milan 

23/10/2021 ore 20:45

-Quote: Il segno 1 è quotato a 4.00; il segno X è quotato a 3.88; il segno 2 è quotato a 2.00

-Pronostico: Segno 1x

 

Atalanta – Udinese 

24/10/2021 ore 12:30

-Quote: Il segno 1 è quotato a 1.45; il segno X è quotato a 5.00; il segno 2 è quotato a 10.00

-Pronostico: Segno 1

 

Verona – Lazio 

24/10/2021 ore 15:00

-Quote: Il segno 1 è quotato a 3.50; il segno X è quotato a 3.65; il segno 2 è quotato a 2.20

-Pronostico: Segno x2

 

Fiorentina – Cagliari 

24/10/2021 ore 15:00

-Quote: Il segno 1 è quotato a 1.70; il segno X è quotato a 4.20; il segno 2 è quotato a 4.80

-Pronostico: Over 2.5

 

Roma – Napoli 

24/10/2021 ore 18:00

-Quote: Il segno 1 è quotato a 3.00; il segno X è quotato a 3.65; il segno 2 è quotato a 2.60

-Pronostico: Gol sì

 

Inter – Juventus 

24/10/2021 ore 20:45

-Quote: Il segno 1 è quotato a 2.38; il segno X è quotato a 3.62; il segno 2 è quotato a 3.50

-Pronostico: Under 3.5

 

 

 

 

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home