Connect with us

calcio estero

Qualificazioni sudamericane mondiali: il Brasile cala il poker all’Uruguay, Ok Argentina, Cile e Bolivia, pari Colombia

Con un gol di Lautaro Martinez l’Argentina batte 1-0 il Perù e a ipotecare ormai l’approdo ai Mondiali di Qatar 2022

Poker per il Brasile, che stende il Venezuela 4-1 con una doppietta di Raphinha e le reti di Neymar e Gabriel Barbosa ed è di fatto vicinissimo a staccare il biglietto per la competizione. Torna sempre di più a sperare il Cile: 3-0 al Venezuela e zona qualificazione distante solo 3 punti.

BRASILE-URUGUAY 4-1

Manca veramente soltanto l’aritmetica, ma ormai si potrebbe dire che il Brasile volerà di fatto ai prossimi Campionati Mondiali. Con sei giornate ancora da giocare (sette per la Seleção) sono ora ben 15 i punti di vantaggio sulla quinta posizione occupata adesso proprio dall’Uruguay (che ne ha 16): un divario pressoché incolmabile. All’Arena da Amazônia di Manau, nel poker contro gli uomini di Tabarez, fanno tutto Neymar e Raphinha. Il fuoriclasse del Psg firma al 10’ la rete dell’1-0, servito perfettamente da Fred, e poi propizia il raddoppio (18’) e il tris del mancino del Leeds (58’). Sempre da un assist di Neymar arriva anche all’83’ il poker di Gabriel Barbosa (meglio conosciuto come Gabigol). Celeste umiliata ancora una volta, a pochi giorni di distanza dalla disfatta del Monumental contro l’Argentina. L’unico a salvarsi è Suarez, che segna su punizione il gol del momentaneo 3-1. Il suo percorso verso il Qatar è seriamente a rischio.

ARGENTINA-PERÙ 1-0

Molto bene ancora l’Argentina, che riesce a piegare di misura il Perù e a consolidare il proprio secondo posto nel girone, restando così in scia al Brasile: grazie a questo successo la Selección è veramente ormai a un passo dall’assicurarsi a sua volta un biglietto per il Qatar. L’uomo della provvidenza, anche in questa circostanza, si chiama Lautaro Martinez. È l’attaccante dell’Inter, infatti, l’autore dell’unica rete con cui la nazionale di Scaloni supera il Perù al Monumental, in una gara ostica e complicatissima: al 43’il Toro incorna sotto la traversa il perfetto cross dalla destra di Molina. Lapadula e compagni sognano concretamente il pareggio nella ripresa, ma Yotun sbaglia un rigore, calciandolo sulla la traversa. Annullate invece due reti ai padroni di casa: a Romero (fuorigioco) e Guido Rodriguez (fallo in attacco). L’Argentina sale così a quota 25 punti: anche in questo caso manca ormai pochissimo per la matematica qualificazione.

CILE-VENEZUELA 3-0

Il Cile, che sembrava ormai quasi spacciato nell’inseguimento al Mondiale, è definitivamente tornato in corsa. Seconda vittoria consecutiva per la Roja che, dopo aver battuto il Paraguay, spegne le speranze di un Venezuela sempre più ultimo nel girone e riaccende le proprie. Con un protagonista a sorpresa: Erick Pulgar. Sono del regista della Fiorentina i due gol che stendono la Vinotinto, entrambe messe a segno nel primo tempo (18’ e 37’), entrambe di testa ed entrambe sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Alexis Sanchez. Nella ripresa è invece Brereton, di nuovo a segno, a chiudere definitivamente i conti in contropiede (73’). Altra serata quindi di entusiasmo a Santiago per una Nazionale che è tornata a sperare in maniera più concreta che mai. La classifica, infatti, dice che il Cile ha 13 punti: 3 in meno rispetto a Colombia e Uruguay appaiate al quarto posto.

LE ALTRE PARTITE

Terzo pareggio consecutivo per la Colombia, fermata sempre sullo 0-0 in casa contro l’Ecuador, che resta ancora almeno per un altro mese in zona qualificazione (terzo posto con 17 punti, contro i 16 dei colombiani). Dopo il Perù, l’altitudine di La Paz miete un’altra vittima: cade infatti anche il Paraguay. Finisce con un clamoroso ed enorme 4-0 per la Bolivia: reti di Ramallo, Villarroel, Abrego e Fernandez.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero