Connect with us

Ultime news

Juventus, brutto crollo registrato nei secondi tempi: lasciati per strada ben sette punti

Chi l’avrebbe detto all’indomani della compilazione dei calendari. Spezia-Juventus andrà in scena con i liguri davanti ai piemontesi in classifica. I padroni di casa contano 4 punti (1V – 1X – 2P con 5GF e 10GS) e sono reduci dal successo acciuffato al 94’ a Venezia. Però sul proprio terreno annoverano soltanto la sfida con l’Udinese, match terminato con una sconfitta di misura.
I piemontesi rispondono con 2 punti (0V – 2X – 2P con 4GF e 6GS) e vengono dal pareggio per 1-1 allo Stadium contro il Milan. Fuori casa hanno fatto 2-2 con l’Udinese e perso per 1-2 a Napoli. Gare in cui – praticamente – sono fatti 4 gol da soli.


Il bilancio dei precedenti, cadetteria 2006-2007 e lo scorso torneo di Serie A, vede in vantaggio la Vecchia Signora che al primo faccia a faccia centrò un 1-1, mentre nell’ultimo scontro diretto ha pizzato un 4-1. Da notare che nel passaggio da primi a secondi tempi i ragazzi di mister Allegri hanno lasciato per strada ben 7 punti. Una graduatoria chiusa al 45’ (più recuperi vari) reciterebbe, infatti, Roma 10 punti, Inter, Juventus, Lazio e Milan a 9. Ma non sarebbe messo male neppure lo Spezia di Motta: 7 punti frutto di 2 vittorie e 1 segno X. Insomma, al Picco sorriderà che affronterà meglio il secondo tempo.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news