Connect with us

home

Fallimento Juve: senza gioco, senza idee stasera può finire a -10 dal Napoli dopo sole 4 giornate

La classifica è imbarazzante. Già vedere la Juve nella parte destra della colonna da impressione, 2 punti appena insieme al Cagliari e sopra la Salernitana è ancora peggio

Due pareggi e zero vittorie, il bottino di Allegri sino a ora. Solo in Champions è arrivata la vittoria, tra l’altro con un avversario modesto come il Malmoe. Era dagli anni ’60 che la Juventus non vinceva nessuna delle prime quattro partite stagionali di Serie A: dopo il 1961/62, 1955/56 e il 1942/43.

E stasera, con 3 punti del Napoli a Udine, potrebbe  trovarsi già con un pesantissimo -10.

Non c’è gioco, non ci sono idee. Chiesa entra ma non incide. De Ligt (il prospetto migliore di questo club) resta in panchina e guardare e Rabiot non alza mai il gioco.

I segnali positivi arrivano da Morata che, oltre al gol, fa un gran lavoro e da Dybala in crescita costante.

Per fortuna di Allegri anche Szczesny torna a essere il portiere sicuro e affidabile visto negli ultimi anni.

Per il campionato non c’è certo da stasera tranquilli visto che gli uomini di Allegri affronteranno due squadre in crescita in settimana: mercoledì lo Spezia e domenica la Sampdoria e prima della sosta il derby contro un rinato Torino.

C’è, insomma, da riprendere il timone altrimenti la Juve dirà addio al campionato già a ottobre. Un fallimento.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home